Baguette: ecco come preparare il pane tradizionale francese

La baguette è un tipo di pane dalla forma allungata e dalla crosta croccante, originario della Francia. Deriva dalle forme di pane nate a Vienna alla metà del XIX secolo, quando si iniziarono ad usare i forni a vapore, che favorivano la formazione della crosta croccante. Venne adottata in Francia nell’ottobre del 1920, quando una legge vietò ai fornai di lavorare prima delle 16:00, rendendo impossibile cucinare le tradizionali pagnotte rotonde in tempo per la colazione dei clienti; la baguette risolse il problema perché poteva essere preparata e infornata molto più velocemente.

La baguette classica è larga 5 o 6 cm e alta 3 o 4; di solito lunga circa 65 centimetri e con un peso di circa 250 grammi. È caratterizzata da solchi obliqui incisi sulla superficie. Le baguette più corte sono spesso usate per fare i panini, oppure vengono tagliate a fette e servite con formaggio fresco o pâté. Sono considerate nell’immaginario collettivo uno dei prodotti culinari distintivi della Francia, specialmente di Parigi, ma sono reperibili, oggi, in tutto il mondo, anche in Italia.

Vediamo come preparare questo pane francese dal gusto delicato e perfetto da mangiare insieme a salumi, formaggi e creme spalmabili!

Tempo cottura:10 Min
Tempo preparazione:720 Min
Tempo totale:730 Min
Categoria:lievitati
Tipo di cucina:Francia
Preparazione
1. Cominciate preparando il lievitino.

2. Fate sciogliere il lievito di birra in una planetaria dove avrete versato 145 ml di acqua presa dal totale.

3. Una volta sciolto unite la farina manitoba.

4. Mescolate il tutto con una forchetta o un cucchiaio e lasciate lievitare una notte intera, coprendo con pellicola.

5. Quando sarà pronto, il giorno successivo, versatevi altri 90 ml di acqua, lo zucchero e 90 gr della farina 0.

6. Azionate la planetaria montando la frusta K e mescolate il tutto per qualche minuto.

7. Aggiungete il sale e continuate a mescolare ancora per 1 minuto, quindi cambiate la frusta con il gancio.

8. Impastate a velocità moderata fino a quando il vostro impasto non si sarà incordato per bene.

9. Aggiungete l'acqua rimanente facendola assorbire del tutto e mescolate ancora per qualche minuto.

10. Dovrete ottenere una pasta liscia, elastica e incordata alla perfezione.

11. Coprite con pellicola e mettete in forno spento a lievitare ancora, circa 1 ora, fino al raddoppio.

12. Spostate l'impasto su un piano da lavoro infarinato e coprite con un canovaccio pulito, facendo riposare adesso per 50 minuti.

13. Potete ricavare un filone lungo o due filoncini più piccoli con queste dosi.

14. Utilizzando abbondante farina sul ripiano dategli la forma tipica.

15. Spianate leggermente la pasta, squadrandola, quindi arrotolate su sè stessa formando un cilindo allungato.

16. Spostate su un canovaccio molto ben infarinato e fate riposare coprendo per un ora.

17. Bloccate la pasta in modo che non si rilassi e perda la sua forma; potete avvolgerli ulteriormente in pellicola, per esempio.

18. Scaldate una teglia in forno caldo statico a 250°.

19. Foderatela e sistematevi sopra il vostro pane.

20. Incidete la superficie della baguette con un coltello affilato, creando dei tagli diagonali, circa 3-4.

21. Infornate al piano più basso, a 200°, per 8 minuti circa, quindi spostate poi in quello più alto per gli ultimi 2 minuti, rendendo croccante la crosta.

22. Fate sempre attenzione che non bruci in cottura.

23. Quando sarà pronto, togliete dal forno e fate raffreddare.

24. Gustate a tavola.

25. Buon appetito!
Ingredienti
* 180 gr di farina 0 o 00
* 180 gr di farina manitoba
* 245 ml di acqua
* 3,5 gr di lievito di birra fresco
* 10 gr di sale
* 1 cucchiaino di zucchero