Girelle di sfoglia ripiene, un antipasto pronto in pochi minuti

Queste girelle di pasta sfoglia ripiene di prosciutto e provola sono, probabilmente, uno degli antipasti più veloci e gustosi da realizzare. Si preparano in meno di mezz’ora e si rivelano, a utti gli effetti, una tira l’altra! Il ripieno che abbiamo scelto per questa ricetta è semplice prosciutto cotto e provola filante; ma è chiaro che potrete sostituire l’interno con ciò che preferite.

Potreste creare anche delle girelle di tonno e cipolla, salame ed emmenthal, oppure vegetariane con zucchine e formaggio spalmabile. Anche la base, a dirla tutta, è facilmente sostituibile e si può tranquillamente rimpiazzare sia con della pasta brisé che con l’impasto della pizza. Insomma, si tratta anche di una ricetta abbastanza flessibile di ingredienti, in questo modo potrete prepararla anche quando non avete fatto la spesa da poco.

Il procedimento è talmente semplice che non abbimamo nessuna accortezza particolare da suggerirvi; l’unica cosa che potrebbe tornarvi utile al momento del taglio, è utilizzare una lenza anziché il coltello in modo da non appiattire la forma circolare del rotolo. Vi basterà posizionare il filo al di sotto della pasta sfoglia ed incrociare i due lembi finché non avrete tagliato gli ingredienti. Questo, però, vale solo nel caso in cui all’interno ci siano solo ingredienti cremosi come pesto e Philadelphia o Nutella.

Queste girelle di pasta sfoglia ripiene di prosciutto e provola sono, probabilmente, uno degli antipasti più veloci e gustosi da realizzare. Si preparano in meno di mezz'ora e si rivelano, a utti gli effetti, una tira l'altra! Il ripieno che abbiamo scelto per questa ricetta è semplice prosciutto cotto e provola filante; ma è chiaro che potrete sostituire l'interno con ciò che preferite. Potreste creare anche delle girelle di tonno e cipolla, salame ed emmenthal, oppure vegetariane con zucchine e formaggio spalmabile. Anche la base, a dirla tutta, è facilmente sostituibile e si può tranquillamente rimpiazzare sia con della pasta brisé che con l'impasto della pizza. Insomma, si tratta anche di una ricetta abbastanza flessibile di ingredienti, in questo modo potrete prepararla anche quando non avete fatto la spesa da poco.  Il procedimento è talmente semplice che non abbimamo nessuna accortezza particolare da suggerirvi; l'unica cosa che potrebbe tornarvi utile al momento del taglio, è utilizzare una lenza anziché il coltello in modo da non appiattire la forma circolare del rotolo. Vi basterà posizionare il filo al di sotto della pasta sfoglia ed incrociare i due lembi finché non avrete tagliato gli ingredienti. Questo, però, vale solo nel caso in cui all'interno ci siano solo ingredienti cremosi come pesto e Philadelphia o Nutella.

Tempo cottura:20 Min
Tempo preparazione:10 Min
Tempo totale:30 Min
Categoria:Antipasti
Dosi per::4/6 persone
Metodo di cottura:Cottura in forno
1. Srotolate la pasta sfoglia e stendetela per bene sulla placca del forno.

2. Disponete su tutta la superficie fette di prosciutto cotto e di provola a fette.

3. Aiutandovi con la carta forno prendete le due estremità più vicine a voi ad arrotolate la sfoglia su se stessa per il lungo.

4. Munitevi di un coltello affilato e senza pressare troppo tra un taglio e l'altro ricavate delle girelle da 1,5 centimetri di spessore; dunque disponetele sulla teglia in modo equidistante.

5. Spennellate la superficie con del tuorlo diluito in un paio di cucchiai d'acqua e sarete pronti per infornare.

6. Fate cuocere in forno ventilato a 170 gradi per 15/20 minuti o fino a quando non si saranno dorate in superficie.
* Un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
* 150g di prosciutto cotto
* 100 di provola
* 1 tuorlo