Calamarata gamberi e zucchine, ecco il piatto che stupirà i vostri ospiti

Signore e signori, se state cercando un primo che sia all’altezza delle vostre feste e/o occasioni di famiglia, non potete non prendere in considerazione la calamarata scampi e zucchine. Fatta di soli due ingredienti, infatti, questa pasta è in grado di lasciare tutti a bocca aperta per la sua bontà e cremosità inconfondibile.

Se state già pensando a cosa inserire nel vostro menù natalizio, ad esempio, questo è un ottimo asso nella manica; semplice, veloce da preparare ed allo stesso tempo d’effetto. La preparazione, come potrete vedere, si realizza in pochi passaggi e non richiede nessuna particolare abilità culinaria. Un ottimo consiglio per ottenere una pasta cremosa, inoltre, è quello di frullare parte delle zucchine con il minipimer; provate e non ve ne pentirete!

Il formato di pasta, infine, somiglia molto a quello dei paccheri ed è abbastanza identificativo per piatti che contengono il pesce. Nel caso in cui, però, non riusciste a trovarlo o non ne siate particolarmente attratti, anche le tagliatelle, i tagliolini o semplici spaghetti potranno fare al caso vostro. Non abbiamo nient’altro da aggiungere, vi lasciamo alla ricetta e vi auguriamo buona preparazione!

Signore e signori, se state cercando un primo che sia all'altezza delle vostre feste e/o occasioni di famiglia, non potete non prendere in considerazione la calamarata scampi e zucchine. Fatta di soli due ingredienti, infatti, questa pasta è in grado di lasciare tutti a bocca aperta per la sua bontà e cremosità inconfondibile. Se state già pensando a cosa inserire nel vostro menù natalizio, ad esempio, questo è un ottimo asso nella manica; semplice, veloce da preparare ed allo stesso tempo d'effetto. La preparazione, come potrete vedere, si realizza in pochi passaggi e non richiede nessuna particolare abilità culinaria. Un ottimo consiglio per ottenere una pasta cremosa, inoltre, è quello di frullare parte delle zucchine con il minipimer; provate e non ve ne pentirete! Il formato di pasta, infine, somiglia molto a quello dei paccheri ed è abbastanza identificativo per piatti che contengono il pesce. Nel caso in cui, però, non riusciste a trovarlo o non ne siate particolarmente attratti, anche le tagliatelle, i tagliolini o semplici spaghetti potranno fare al caso vostro. Non abbiamo nient'altro da aggiungere, vi lasciamo alla ricetta e vi auguriamo buona preparazione!

Tempo cottura:20 Min
Tempo preparazione:5 Min
Tempo totale:25 Min
Categoria:Primi piatti
Dosi per::4 porzioni
Metodo di cottura:Pentola + padella
Preparazione
1. Sbollentate gli scampi in acqua bollente salata per una manciata di minuti e quando saranno cotti immergeteli in acqua e ghiaccio; poi sgusciateli ed estraete la polpa.

2. Mondate le zucchine e tagliatele come preferite, tritate anche la cipolla e fatela dorare con un filo d'olio d'oliva.

3. Quando la cipolla si sarà imbiondita, aggiungete le zucchine, regolate di sale e pepe e fate cuocere 10-15 minuti, unendo un mestolo d'acqua di cottura di tanto in tanto.

4. Una volta terminata la cottura, rimuovete un mestolo di zucchine e frullatele con il minipimer ad immersione; poi calate la pasta.

5. Quando la calamarata sarà al dente, tuffatela nel tegame insieme alle zucchine, aggiungete anche gli scampi, saltate il tutto per un paio di minuti ed infine servite.
Ingredienti
* 350gr di pasta nel formato calamarata
* 16 scampi
* 2 zucchine grandi
* 1 cipolla
* 1 spicchio d'aglio
* Olio evo
* Sale
* Pepe