Ecco la ricetta per una focaccia alta e soffice homemade

La focaccia è decisamente uno degli streetfood più tipici toscani. Se vi doveste trovare da quelle parti, infatti, noterete che è possibile assaggiarla praticamente ovunque e in svariati modi; che sia essa con del prosciutto, mortadella, burrata, pesto o verdure grigliate, questo non è importante, il suo sapore sarà sempre in grado di conquistarvi.

Nella ricetta che trovate qui in basso, potrete provare la versione alta e soffice; in alcuni casi, però, questa potrebbe essere anche più bassa e croccante; tutto dipende dall’impasto e dalla cottura. L’unico elemento chiave è quello dell’olio buono in superficie, insieme a rosmarino e fiocchi di sale; conferiranno un gusto inconfondibile capace di sciogliere anche i più scettici.

Ottima sia come antipasto da scubettare prima dei pranzi domenicali, o come piatto unico se farcita, la focaccia è sempre un’ottima scelta. In questa ricetta, inoltre, nonostante non sia la versione ripiena, potrete aggiungere delle olive taggiasche o dei pomodori secchi sulla superficie; vi assicuriamo che non ve ne pentirete!

La focaccia è decisamente uno degli streetfood più tipici toscani. Se vi doveste trovare da quelle parti, infatti, noterete che è possibile assaggiarla praticamente ovunque e in svariati modi; che sia essa con del prosciutto, mortadella, burrata, pesto o verdure grigliate, questo non è importante, il suo sapore sarà sempre in grado di conquistarvi. Nella ricetta che trovate qui in basso, potrete provare la versione alta e soffice; in alcuni casi, però, questa potrebbe essere anche più bassa e croccante; tutto dipende dall'impasto e dalla cottura. L'unico elemento chiave è quello dell'olio buono in superficie, insieme a rosmarino e fiocchi di sale; conferiranno un gusto inconfondibile capace di sciogliere anche i più scettici. Ottima sia come antipasto da scubettare prima dei pranzi domenicali, o come piatto unico se farcita, la focaccia è sempre un'ottima scelta. In questa ricetta, inoltre, nonostante non sia la versione ripiena, potrete aggiungere delle olive taggiasche o dei pomodori secchi sulla superficie; vi assicuriamo che non ve ne pentirete!

Tempo cottura:40 Min
Tempo preparazione:30 Min
Tempo totale:70 Min
Categoria:Antipasti
Dosi per::4 persone
Metodo di cottura:Cottura in forno
Preparazione
1. Iniziate riempendo una ciotola capiente con l'acqua leggermente tiepida e scioglietevi zucchero e lievito.

2. Aggiungete la farina ed iniziate ad amalgamare con un cucchiaio di legno; poi unite alla fine anche l'olio ed il sale.

3. Continuate a mescolare con il cucchiaio di legno fino a quando non avrete un composto omogeneo; non preoccupatevi della consistenza, è normale che sia mollo!

4. Lasciate riposare 30 minuti coperto con un panno.

5. Dopo di ciò, ungetevi leggermente le mani, staccate l'impasto dalle pareti e ripiegatelo verso il centro per 3-4 volte; poi lasciate lievitare nuovamente 30 minuti e ripetete l'operazione.

6. Una volta effettuate le pieghe per 2 volte, coprite con pellicola trasparente e fate lievitare in ambiente caldo per 2 ore.

7. Dopo la lievitazione, ungete bene il fondo di una leccarda con olio evo; poi versate il composto direttamente sulla teglia.

8. Aiutandovi con le mani unte, stendete l'impasto con i polpastrelli fino a farlo arrivare ai bordi.

9. Poi riposizionate la pellicola trasparente sulla teglia e fate riposare altri 30 minuti.

10. A questo punto, create un composto con 4 cucchiai d'olio, 6 cucchiai d'acqua e poco sale; dunque emulsionate velocemente con il frullatore fino a farli legare.

11. Distribuite il liquido sulla superficie della focaccia e praticate i tipici fori con i polpastrelli.

12. Spargete del rosmarino e dei fiocchi di sale sulla superficie e cuocete in forno preriscaldato a 220 gradi per 40 minuti o fino a quando non sarà dorata in superficie.
Ingredienti
* 400g di farina 00
* 300ml di acqua
* 10g di lievito di birra fresco
* 1 cucchiaino di zucchero
* Olio evo
* Sale
* Rosmarino