Fritti, ripieni e buonissimi: ecco come preparare i bomboloni

Il bombolone è un dolce fritto di pasta morbida ricoperta di zucchero, a forma di sfera un po’ appiattita. Viene comunemente accostato al krapfen tedesco o al donut o doughnut degli Stati Uniti. In Italia ne esistono 3 tipi distinti: il bombolone toscano, il bombolone romagnolo e la bomba laziale. Il bombolone è oggi diffuso in tutta la penisola italiana e viene proposto sia semplice che ripieno di crema, al cioccolato o pasticciera.

Tra il bombolone romagnolo e quello toscano vi sono alcune differenze: il primo si prepara utilizzando il burro mentre il secondo lo strutto; in quello romagnolo si usano le uova, in quello toscano no. Entrambi, infine, vengono consumati principalmente la mattina, per colazione.

In questo caso prepareremo dei bomboloni alla romagnola, utilizzando burro e uova e farcendo con crema pasticciera che potrete preparare in precedenza. Per realizzare un’ottima crema pasticciera potete seguire la nostra ricetta qui di seguito.

Vediamo ora come preparare i nostri bomboloni per una colazione ricca e buonissima!

Il bombolone è un dolce fritto di pasta morbida ricoperta di zucchero, a forma di sfera un po' appiattita. Viene comunemente accostato al krapfen tedesco o al donut o doughnut degli Stati Uniti. In Italia ne esistono 3 tipi distinti: il bombolone toscano, il bombolone romagnolo e la bomba laziale. Il bombolone è oggi diffuso in tutta la penisola italiana e viene proposto sia semplice che ripieno di crema, al cioccolato o pasticciera. Tra il bombolone romagnolo e quello toscano vi sono alcune differenze: il primo si prepara utilizzando il burro mentre il secondo lo strutto; in quello romagnolo si usano le uova, in quello toscano no. Entrambi, infine, vengono consumati principalmente la mattina, per colazione.

Tempo cottura:30 Min
Tempo preparazione:700 Min
Tempo totale:730 Min
Categoria:Dolce
Tipo di cucina:italia
Dosi per::5
1. In una planetaria versate la farina, lo zucchero e una presa di sale.

2. Sbriciolate il lievito e unitelo alla farina.

3. Utilizzate il gancio e iniziate ad amalgamare gli ingredienti.

4. Unite 50 ml di acqua.

5. Lasciate che venga assorbita e unite l'altra metà.

6. Aggiungete le uova, una alla volta, lasciando che vengano assorbite.

7. Per ultimo, quando l'impasto avrà raggiunto una certa plasticità, unite il burro, un pezzo alla volta, aspettando che sia completamente assorbito prima di unire il pezzo successivo.

8. Dopo circa 30 minuti di lavorazione spostate l'impasto su un ripiano, dategli forma di palla e mettetelo in una ciotola a riposare, coperto con pellicola per circa 10 ore in frigo.

9. Passato il tempo necessario tirate la pasta fuori dal frigo e fatela stemperate a temperatura ambiente per 20 minuti.

10. Lavorate e stendete l'impasto fino ad ottenere uno spessore di 2 cm con un mattarello.

11. Ripiegate i lati lunghi su loro stessi, verso l'interno, coprite con un canovaccio pulito e fate riposare 5 minuti.

12. Stendete nuovamente la pasta con il mattarello e ripetete l'operazione precedente.

13. Ripetete l'operazione una terza volta quindi fate riposare per 10 minuti.

14. Adesso stendete la pasta ad uno spessore di 1 cm e, con un coppapasta di 10 cm, ricavate dei tondi di impasto.

15. Spostate i dischi su una teglia foderata con carta forno infarinata.

16. Coprite con pellicola e fate lievitare in forno spento per 1 ora e mezza ancora.

17. Quando saranno belli gonfi, preparate una pentola con abbondante olio di semi e quando raggiungerà una temperatura di 160-170° cominciate a friggere i vostri bomboloni.

18. Fateli friggere 2 minuti per lato quindi metteteli a scolare su un piatto con carta assorbente.

19. Aspettate che si raffreddino.

20. Spolverateli con zucchero e, se volete, farciteli con crema pasticcera.

21. Serviteli e gustateli.

22. Buon appetito!
* 500 gr farina 00
* 40 gr di burro ammorbidito
* 24 gr di lievito fresco di birra
* 2 uova
* 100 ml di acqua
* 50 gr di zucchero
* olio di semi
* sale