Crema al burro meringata all’italiana: perfetta per guarnizioni e farciture

La pasticceria italiana è piena di preparazioni deliziose adatte a centinaia di dolci squisiti; anche quella americana, però, sebbene sia considerata più pesante, ha i suoi perchè! La crema al burro meringata all’italiana, infatti, nasce come una variante della classica crema al burro americana. Questa, anzichè essere costituita da solo burro e zucchero, nella nostra versione è alleggerita dall’albume montato insieme allo zucchero fuso.

Uno strumento fondamentale per portare a termine questa preparazione, infatti, è il termometro alimentare, vi servirà a controllare il livello di fusione dello zucchero e toglierlo dal fuoco quando questo avrà raggiunto i 121 gradi. Non dimenticate, inoltre, che sia gli albumi che il burro dovranno essere a temperatura ambiente.

Non neghiamo che si tratta di una ricetta che può presentare qualche difficoltà; niente, però, che non si possa portare a termine seguendo i passaggi alla lettera. Il risultato, infine, sarà quello che, più di tutto vi darà soddifazione; sarà denso, ben definito, adatto a creare meravigliose decorazioni con qualsiasi tipo di bocchetta per sac à poche. Per queste ragioni, questa crema è molto adatta sia per decorazioni di guarnizione sia come crema per dei coloratissimi cupcake.

La pasticceria italiana è piena di preparazioni deliziose adatte a centinaia di dolci squisiti; anche quella americana, però, sebbene sia considerata più pesante, ha i suoi perchè! La crema al burro meringata all'italiana, infatti, nasce come una variante della classica crema al burro americana. Questa, anzichè essere costituita da solo burro e zucchero, nella nostra versione è alleggerita dall'albume montato insieme allo zucchero fuso. Uno strumento fondamentale per portare a termine questa preparazione, infatti, è il termometro alimentare, vi servirà a controllare il livello di fusione dello zucchero e toglierlo dal fuoco quando questo avrà raggiunto i 121 gradi. Non dimenticate, inoltre, che sia gli albumi che il burro dovranno essere a temperatura ambiente. Non neghiamo che si tratta di una ricetta che può presentare qualche difficoltà; niente, però, che non si possa portare a termine seguendo i passaggi alla lettera. Il risultato, infine, sarà quello che, più di tutto vi darà soddifazione; sarà denso, ben definito, adatto a creare meravigliose decorazioni con qualsiasi tipo di bocchetta per sac à poche. Per queste ragioni, questa crema è molto adatta sia per decorazioni di guarnizione sia come crema per dei coloratissimi cupcake.

Tempo cottura:10 Min
Tempo preparazione:20 Min
Tempo totale:30 Min
Categoria:Dolci
Dosi per::600g di crema
Metodo di cottura:Tegame
Preparazione
1. Iniziate mettendo da parte due cucchiai di zucchero dal totale e metetteli da parte.

2. Prendete, adesso un pentolino, mettetegli lo zucchero rimanente ed i 45g di acqua; dunque mescolate e portate sul fuoco a fuoco medio.

3. Nel frattempo che questo si scioglie, iniziate a montare gli albumi a neve con una velocità media e, quando vi renderete conto che la meringa sta montando, aggiungete i due cucchiai di zucchero messi da parte in precedenza.

4. Continuate a montare gli albumi e con un termometro, tenete d'occhio la temperatura dello zucchero.

5. Quando questo avrà raggiunto la temperatura di 121 gradi, togliete dal fuoco versate a filo sul composto, continuando a mescolare ad una velocità più alta.

6. Quando tutto lo sciroppo sarà incorporato e l'aspetto della crema liscio e lucido vuol dire che la consistenza è giusta, adesso occorre che il tutto si raffreddi leggermente; montate per una decina di minuti circa fino a quando la ciotola non sarà più calda.

7. A questo punto, iniziate ad amalagamare il burro morbido a pezzetti.

8. Aspettate che un pezzetto si sia completamente incorporato prima di aggiungere quello succesivo.

9. Aggiungete l'estratto di vaniglia e continuate a montare per 1/2 minuti circa.

10. Fatta questa operazione, la vostra crema sarà pronta per l'uso.

Ingredienti
* 80g di albume a temperatura ambiente
* 200g di zucchero semolato
* 45g di acqua
* 340g di burro a temepratura ambiente
* 1 cucchiaino di estratto di vaniglia in crema