Facili e veloci: ecco come preparare gli involtini di pesce spada

Gli involtini di pesce spada sono un secondo leggero e gustoso, perfetto da preparare nelle belle giornate estive o quando avete voglia di un piatto di mare dal gusto semplice e genuino. Sono originari della Sicilia e diverse città marinare di questa regione, come Messina, Palermo, Trapani o Catania, ne hanno una propria versione.

Ingrediente principale di questa ricetta è il pesce spada, uno tra i pesci più importanti nel commercio ittico e tra i più adoperati nella cucina regionale siciliana. Quando lo acquistate verificatene la freschezza e che non si tratti di smeriglio o verdesca che spesso vengono venduti come tale date le similitudini tra le carni di questi pesci.

Vediamo come preparare al meglio questo piatto tipico della tradizione gastronimica siciliana, onnipresente in tanti ristoranti e apprezzato da tutti!

Gli involtini di pesce spada sono un secondo leggero e gustoso, perfetto da preparare nelle belle giornate estive o quando avete voglia di un piatto di mare dal gusto semplice e genuino. Sono originari della Sicilia e diverse città marinare di questa regione, come Messina, Palermo, Trapani o Catania, ne hanno una propria versione. Ingrediente principale di questa ricetta è il pesce spada, uno tra i pesci più importanti nel commercio ittico e tra i più adoperati nella cucina regionale siciliana. Quando lo acquistate verificatene la freschezza e che non si tratti di smeriglio o verdesca che spesso vengono venduti come tale date le similitudini tra le carni di questi pesci.

Tempo cottura:12 Min
Tempo preparazione:50 Min
Tempo totale:62 Min
Categoria:secondo piatto
Tipo di cucina:sicilia
Dosi per::6
Preparazione
1. Cominciate con il preparare il ripieno dei vostri involtini.

2. Mettete in ammollo l'uva passa per qualche minuto, quindi scolatela e strizzatela.

3. Versate 2 giri di olio in una padella capiente.

4. Unite la cipolla tritata finemente e fatela imbiondire a fuoco medio.

5. Abbassate la fiamma e unite l'uva passa e i pinoli quando la cipolla sarà dorata.

6. Tritate finemente i pomodori e aggiungeteli in padella.

7. Unite mezzo bicchiere di acqua.

8. Mescolate, salate e pepate e fate cuocere 15 minuti circa.

9. Tritate il prezzemolo e aggiungetelo.

10. Tritate finemente il pane in cassetta usando un coltello o un mixer e versatelo in padella insieme al parmigiano.

11. Mescolate e cercate di ottenere un ripieno morbido e denso, che non si sfaldi; in tal caso aggiungete ancora del pane e del parmigiano, diversamente usate un po' di acqua per ammorbidire.

12. Adesso lasciatelo riposare.

13. Nel frattempo usate due fogli di carta forno al cui interno metterete le vostre fettine di pesce spada e battetele leggermente con un batticarne.

14. Ponete un cucchiaino circa di impasto al centro di ogni fettina, quindi richiudetele facendo attenzione.

15. Disponete 3 o 4 involtini in fila e infilzateli con uno stecchino lungo, alternando delle foglie di alloro tra un involtino e l'altro.

16. Con un pennello o un cucchiaino bagnate gli involtini di olio e ricopriteli di pangrattato.

17. Fateli cuocere in forno ventilato preriscaldato a 190° per 10-12 minuti.

18. Serviteli caldi e gustate.

19. Buon appetito!
Ingredienti
* 1kg di pesce spada a fette sottili
* 20 gr di uva passa
* 20 gr di pinoli
* 1/2 cipolla
* 80 gr di parmigiano grattugiato
* 5 fette di pane in cassetta
* 150 gr di pomodori datterini o piccadilly
* 1 ciuffetto di prezzemolo
* alloro
* pangrattato
* sale
* pepe nero
* olio evo