Rigatoni con la pajata: la ricetta originale romana

I rigatoni con la pajata o rigatoni con la pagliata sono un piatto italiano tradizionale della cucina romana. Questa specialità prende il nome dalla pajata, che indica l’intestino di un vitello non svezzato, cioè alimentato solo con il latte materno.

Per la preparazione del piatto l’intestino dell’animale viene lavato e pulito (il chimo non viene però rimosso) e tagliato in pezzi lunghi 20/25 cm che vengono successivamente legati insieme con un filo. Una volta cotto, il caglio enzimatico dell’intestino a contatto con il calore coagula creando una sorta di salsa densa, cremosa e simile al formaggio. Questo sugo viene poi servito con la salsa di pomodoro e i rigatoni.

Si tratta di un piatto abbastanza semplice e veloce da preparare che non richiede particolari attenzioni o abilità. In virtù di ciò potrete prepararlo senza troppe difficoltà, vi basterà ricordare di offrirla solamente a chi ama i sapori forti! Vediamo tutti i passaggi e il procedimento per preparare questo primo piatto rustico dal gusto deciso!

I rigatoni con la pajata o rigatoni con la pagliata sono un piatto italiano tradizionale della cucina romana. Questa specialità prende il nome dalla pajata, che indica l'intestino di un vitello non svezzato, cioè alimentato solo con il latte materno. Per la preparazione del piatto l'intestino dell'animale viene lavato e pulito (il chimo non viene però rimosso) e tagliato in pezzi lunghi 20/25 cm che vengono successivamente legati insieme con un filo. Una volta cotto, il caglio enzimatico dell'intestino a contatto con il calore coagula creando una sorta di salsa densa, cremosa e simile al formaggio. Questo sugo viene poi servito con la salsa di pomodoro e i rigatoni.

Tempo cottura:160 Min
Tempo preparazione:30 Min
Tempo totale:190 Min
Categoria:primo piatto
Tipo di cucina:Lazio
Dosi per::4
Preparazione
1. Lavate e pulite attentantemente la pajata, quindi asciugatela.

2. Tritate finemente il sedano e la cipolla.

3. In una casseruola versate 2 giri di olio e fate soffriggere le verdure insieme all'aglio.

4. Unite la pajata, già spellata e legata, e fatela cuocere per 10 minuti circa.

5. Sfumate con il vino bianco.

6. Adesso regolate di sale, unite la salsa di pomodoro e il peperoncino.

7. Abbassate la fiamma al minimo e f ate cuocere con un coperchio per 2 ore.

8. Ogni tanto controllate e mescolate, aggiungendo dell'acqua se si dovesse asciugare troppo.

9. Quando la pajata sarà pronta, mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata.

10. Una volta portata ad ebollizione, buttate la pasta e fate cuocere.

11. Quando sarà al dente scolatela e aggiungetela alla pajata.

12. Mescolate energicamente e servite ben calda.

13. Buon appetito!
Ingredienti
* 1/2 kg di pajata di vitello
* 340 gr di rigatoni
* 1/2 cipolla bianca
* 1 spicchio di aglio
* 1 costa di sedano
* 500 ml di passata di pomodoro
* 1 cucchiaino di peperoncino
* 1 bicchiere di vino bianco
* sale
* olio evo