Arrosto di tacchino: un secondo leggero e saporito

L’arrosto di tacchino è un secondo ricco e leggero, perfetto se volete preparare un pranzo o una cena diversi dal solito, a base di carne bianca povera di grassi e ricca di gusto. Si pone in contrapposizione ai più classici arrosti di carne rossa, ricchissimi di gusto, ovviamente, ma più pesanti da digerire e spesso più grassi.

Per preparare questo piatto serviranno un buon taglio di tacchino, fesa o petto, delle erbe aromatiche di vostra scelta, in questo caso rosmarino, timo e salvia, delle bacche di ginepro e del brandy o del marsala secco per dare una nota acidula e corposa alla carne. Il segreto per ottenere un arrosto eccelente è quello di tritare insieme le erbe aromatiche per poi spalmarle, mixate insieme a sale, pepe nero e olio, sulla carne.

Vediamo adesso come preparare questo fantastico secondo semplice e leggero da portare a tavola durante le festività o per il pranzo della domenica!

L'arrosto di tacchino è un secondo ricco e leggero, perfetto se volete preparare un pranzo o una cena diversi dal solito, a base di carne bianca povera di grassi e ricca di gusto. Si pone in contrapposizione ai più classici arrosti di carne rossa, ricchissimi di gusto, ovviamente, ma più pesanti da digerire e spesso più grassi. Per preparare questo piatto serviranno un buon taglio di tacchino, fesa o petto, delle erbe aromatiche di vostra scelta, in questo caso rosmarino, timo e salvia, delle bacche di ginepro e del brandy o del marsala secco per dare una nota acidula e corposa alla carne. Il segreto per ottenere un arrosto eccelente è quello di tritare insieme le erbe aromatiche per poi spalmarle, mixate insieme a sale, pepe nero e olio, sulla carne.

Tempo cottura:80 Min
Tempo preparazione:40 Min
Tempo totale:120 Min
Categoria:secondo piatto
Dosi per::6
1. Cominciate con il tritare finemente il rosmarino, il timo e la salvia.

2. In una ciotolina unite il trito di erbe aromatiche con 2 prese di sale e 4-5 macinate di pepe nero e un cucchiaino di olio.

3. Legate adesso il tacchino in modo da dargli una forma più o meno cilindrica.

4. Insaporite la carne con il mix di olio e aromi.

5. In una casseruola capace di contenere il pezzo di carne per intero fate sciogliere il burro insieme a due giri di olio.

6. Unite l'aglio schiacchiato e la carne.

7. Fate rosolare tutti i lati a fiamma moderata quindi alzate al massimo e sfumate con il vino bianco.

8. Quando sarà asciugato bagnate con il brandy/marsala.

9. Aggiungete adesso le bacche di ginepro leggermente schiacciate con un cucchiaio e coprite la pentola con un coperchio.

10. Abbassate la fiamma al minimo.

11. Lasciate cuocere 1 ora circa, controllando di tanto in tanto e aggiungendo 1 cucchiaio di acqua qualora il fondo si asciugasse troppo.

12. Quando la carne sarà pronta tiratela fuori e lasciatela riposare 5 minuti su un tagliere.

13. Nel frattempo frullate con un mixer il fondo di cottura.

14. Tagliate la carne a fette e conditela con la salsa ottenuta.

15. Servite e gustate.

16. Buon appetito!
* 1 kg intero di petto o fesa di tacchino
* 1 bicchiere di vino bianco
* 1/2 bicchiere di brandy o marsala secco
* 30 gr di burro
* 2 rametti di rosmarino
* 2 rametti di timo
* 3 foglie di salvia
* 3 bacche di ginepro
* 1 spicchio di aglio
* pepe nero
* sale
* olio evo