Ecco come preparare un delizioso salmone in crosta

Il salmone in crosta è un secondo piatto delicato e succoso, perfetto per i pranzi o le cene delle festività natalizie, che potete preparare in maniera abbastanza semplice e ottenendo al contempo un buon successo tra i vostri commensali.

Per preparare questo piatto vi serviranno soltanto pochi semplici ingredienti, di cui 3 principali: un buon filetto di salmone; della pasta sfoglia, che potete sia preparare da voi che acquistare già pronta; delle zucchine di buona qualità. Per quanto riguarda il salmone, compratelo già pulito e tagliato a filetto, in modo da averlo già pronto (e se possibile magari già privo di pelle).

La sfoglia, come accennato prima, potete sia prepararla da voi che comprarla già pronta, non c’è nulla di male, in fondo, ad alleggerirsi il lavoro e il risultato sarà comunque buono. Le zucchine, infine, potrete sia utilizzarle cotte che crude, a seconda che vogliate un gusto più deciso o più leggero, rispettivamente, assicuratevi di tagliarle molto sottili, nel secondo caso.

Ecco ora tutti i passaggi per ottenere un filetto di salmone in crosta da leccarsi i baffi!

Il salmone in crosta è un secondo piatto delicato e succoso, perfetto per i pranzi o le cene delle festività natalizie, che potete preparare in maniera abbastanza semplice e ottenendo al contempo un buon successo tra i vostri commensali. Per preparare questo piatto vi serviranno soltanto pochi semplici ingredienti, di cui 3 principali: un buon filetto di salmone; della pasta sfoglia, che potete sia preparare da voi che acquistare già pronta; delle zucchine di buona qualità. Per quanto riguarda il salmone, compratelo già pulito e tagliato a filetto, in modo da averlo già pronto (e se possibile magari già privo di pelle). La sfoglia, come accennato prima, potete sia prepararla da voi che comprarla già pronta, non c'è nulla di male, in fondo, ad alleggerirsi il lavoro e il risultato sarà comunque buono. Le zucchine, infine, potrete sia utilizzarle cotte che crude, a seconda che vogliate un gusto più deciso o più leggero, rispettivamente, assicuratevi di tagliarle molto sottili, nel secondo caso.

Tempo cottura:30 Min
Tempo preparazione:45 Min
Tempo totale:75 Min
Categoria:secondo piatto
Dosi per::4
1. Cominciate con il tagliare le zucchine a fette sottili nel senso della lunghezza.

2. Per un gusto più deciso potete decidere di grigliarle.

3. Sistemate su una teglia foderata di carta forno la pasta sfoglia che dovrete modellare a forma di rettangolo, ottenendo uno spessore omogeneo di non più di 1/2 cm.

4. Condite le zucchine con poco olio, sale, pepe bianco e timo.

5. Sistemate sulla sfoglia le zucchine, in modo da formare un letto per il salmone.

6. Rimuovete la pelle del pesce utilizzando un coltello adatto allo scopo (sfiletta pesce o coltello da chef).

7. Condite con sale e pepe il vostro filetto di salmone.

8. Adagiate il filetto sopra le zucchine quindi copritelo con un altro strato di zucchine.

9. Coprite interamente il vostro salmone e zucchine con la pasta sfoglia, modellando il tutto a forma del pesce e rimuovendo la pasta in eccesso.

10. Con un coltello affilato decorate la superficie del filetto.

11. Spennellate la superficie con un battuto di tuorlo e latte e fate cuocere in forno statico preriscaldato a 200° per 20 minuti.

12. Finite la cottura alzando la temperatura a 250° per altri 3-4 minuti.

13. Lasciate riposare una volta pronto il filetto fuori dal forno, quindi servite.

14. Buon appetito!
* 1 filetto di salmone da 450-500 gr
* 240 gr di pasta sfoglia
* 2 zucchine
* timo
* olio evo
* sale
* pepe bianco