Ganache al cioccolato: ecco come prepararla in 5 minuti

La ganache di cioccolato è una delle preparazioni più semplici della pasticceria francese; non a caso, per la sua provenienza, viene anche detta “parigina”. I suoi utilizzi nella pasticceria sono molteplici, si può usare sia per ricoprire e glassare torte e tronchetti, sia per realizzare il simpatico “drip”; ossia l’effetto del cioccolato che cola sul bordo delle classiche torte americane tanto scenografiche.

Altri utilizzi sono, ad esempio, nel Profitteroles; i bignè del dolce tipico francese, infatti, sono ricoperti proprio della squisita ganache al cioccolato. Formata da soli due ingredienti, cioccolato fondente e panna liquida, la ganache può avere una consistenza diversa a seconda dell’uso che dovete farne. Se, per esempio, necessitate di una consistenza più densa per ricoprire il tronchetto di Natale, potrete aumentare la dose di cioccolato; se, invece, avete di bisogno di una forma più liquida, aumentare la panna.

Come avrete, ormai, capito, infatti, questa ricetta prevede delle proporzioni che, solitamente, sono 1 a 1; ossia tanta panna quanto cioccolato fondente. In alcuni casi, poi, anche l’aggiunta di una piccola noce di burro può fare la differenza, tutto dipende dai vostri gusti. Questa deliziosa crema, inoltre, è perfetta anche per farcire torte, in quanto, se una volta completato il processo deciderete di montare il risultato con le fruste, otterrete un composto denso e ben fermo ideale per farcire torte o creare squisiti dolci al bicchiere. Se ti sei perso la ricetta della nostra mousse al cioccolato, puoi trovarla a questo link.

La ganache di cioccolato è una delle preparazioni più semplici della pasticceria francese; non a caso, per la sua provenienza, viene anche detta "parigina". I suoi utilizzi nella pasticceria sono molteplici, si può usare sia per ricoprire e glassare torte e tronchetti, sia per realizzare il simpatico "drip"; ossia l'effetto del cioccolato che cola sul bordo delle classiche torte americane tanto scenografiche.  Altri utilizzi sono, ad esempio, nel Profitteroles; i bignè del dolce tipico francese, infatti, sono ricoperti proprio della squisita ganache al cioccolato. Formata da soli due ingredienti, cioccolato fondente e panna liquida, la ganache può avere una consistenza diversa a seconda dell'uso che dovete farne. Se, per esempio, necessitate di una consistenza più densa per ricoprire il tronchetto di Natale, potrete aumentare la dose di cioccolato; se, invece, avete di bisogno di una forma più liquida, aumentare la panna.  Come avrete, ormai, capito, infatti, questa ricetta prevede delle proporzioni che, solitamente, sono 1 a 1; ossia tanta panna quanto cioccolato fondente. In alcuni casi, poi, anche l'aggiunta di una piccola noce di burro può fare la differenza, tutto dipende dai vostri gusti. Questa deliziosa crema, inoltre, è perfetta anche per farcire torte, in quanto, se una volta completato il processo deciderete di montare il risultato con le fruste, otterrete un composto denso e ben fermo ideale per farcire torte o creare squisiti dolci al bicchiere. Se ti sei perso la ricetta della nostra mousse al cioccolato, puoi trovarla a questo link.

Tempo cottura:5 Min
Tempo preparazione:5 Min
Tempo totale:10 Min
Categoria:Dolci
Metodo di cottura:Tegame
Preparazione
1. Iniziate mettendo la panna a riscaldare in un tegame.

2. Nel frattempo, dedicatevi al cioccolato, tritatelo finemente con un coltello.

3. Quando la panna avrà sfiorato il bollore, spegnete il fornello senza che bollisca e trasferitela in una terrina.

4. Versate il cioccolato tritato nella stessa scodella ed iniziate a mescolare con un frusta fino a quando non si sarà sciolto per bene.

5. Quando tutto il ciococlato si sarà sciolto e la consistenza sarà liquida ma densa come quella in foto, la vostra ganache è pronta.
Ingredienti
* 200ml di panna per dolci liquida
* 200g di cioccolato fondente