Rollè di vitello farcito: ecco come prepararlo

Se ancora non siete abbastanza sazi da tutte le festività, eccovi un’ottima ricetta da replicare per un bel cenone in famiglia: rollè di vitello farcito di spinaci, mortadella e salsiccia. Questo piatto è un ottima alternativa al classico polpettone e si rivela super gustoso grazie alla presenza della stessa farcitura interna.

Semplice da preparare ed ottimo da gustare, il rollè di vitello si assembla in pochi minuti e non necessita di nessuna abilità particolare. Una volta lessati e strizzati gli spinaci, tutto ciò che dovrete fare sarà posizionarli sulla carne e meditare bene su come preferite il ripieno. Come accennavamo prima, in questa ricetta ci sono anche delle salsicce e della mortadella; nulla vi vieta, però, di usare ciò che più amate, magari accostando la presenza di un formaggio.

Il tocco di carne, infine, è fondamentale; questo dovrà essere un pezzo unico e di dimensioni e forma favorevoli a consentire un arrotolamento. Ciò che vi consigliamo, in questo caso, è di avvertire in anticipo il vostro macellaio di fiducia così che possa riservare per voi il tocco di carne più adatto. Una volta spiegatogli cosa dovrete fare, saprà sicuramente accontentarvi.

Se ancora non siete abbastanza sazi da tutte le festività, eccovi un'ottima ricetta da replicare per un bel cenone in famiglia: rollè di vitello farcito di spinaci, mortadella e salsiccia. Questo piatto è un ottima alternativa al classico polpettone e si rivela super gustoso grazie alla presenza della stessa farcitura interna.  Semplice da preparare ed ottimo da gustare, il rollè di vitello si assembla in pochi minuti e non necessita di nessuna abilità particolare. Una volta lessati e strizzati gli spinaci, tutto ciò che dovrete fare sarà posizionarli sulla carne e meditare bene su come preferite il ripieno. Come accennavamo prima, in questa ricetta ci sono anche delle salsicce e della mortadella; nulla vi vieta, però, di usare ciò che più amate, magari accostando la presenza di un formaggio.  Il tocco di carne, infine, è fondamentale; questo dovrà essere un pezzo unico e di dimensioni e forma favorevoli a consentire un arrotolamento. Ciò che vi consigliamo, in questo caso, è di avvertire in anticipo il vostro macellaio di fiducia così che possa riservare per voi il tocco di carne più adatto. Una volta spiegatogli cosa dovrete fare, saprà sicuramente accontentarvi. 

Tempo cottura:90 Min
Tempo preparazione:20 Min
Tempo totale:110 Min
Categoria:Secondi
Dosi per::4 persone
Metodo di cottura:Tegame
1. Iniziate lessando gli spinaci, poi strizzateli bene, conditeli con sale, pepe, albume e metteteli da parte.

2. Stendete la fetta di fesa e adagiate sopra gli spinaci in modo uniforme, prestate attenzione a lasciare un po' di spazio ai bordi.

3. Fatto ciò, posizionate sopra anche le fette di mortadella e le due salsicce private del budello.

4. Avvolgete la carne su se stessa in modo da formare un rollè ben stretto; poi legatelo bene con lo spago in modo che risulti ben sigillato.

5. Cospargete l'esterno con sale e pepe e, per concludere, incastrate un rametto di rosmarino nello spago.

6. Pensate, adesso, alla cottura: mondate carota e cipollotto e fateli rosolare dolcemente con un filo d'olio in una casseruola a sponde alte.

7. Posizionate il rollè al centro, e fategli prendere colore da tutti i lati; poi sfumate con il vino.

8. Quando questo sarà evaporato, coprite l'arrosto con acqua tiepida, portate a bollore e, dopo aver messo il coperchio, fate cuocere 1 ora e mezza girando di tanto in tanto.

9. Quando la cottura si sarà conclusa, frullate il fondo in modo da formare una salsina squisita; poi servite.
* 1Kg di fesa di vitello in un'unica fetta
* 300g di spinaci
* 2 salsicce
* 2/3 fette di mortadella
* 1 albume
* 2 cucchiai di parmiggiano grattuggiato
* 1 carota
* 1 cipollotto
* Mezzo bicchiere di vino bianco
* Rosmarino
* Olio evo
* Sale
* Pepe