Il pan di spagna: ecco un metodo sicuro e facile per prepararlo

Il pan di Spagna è una pasta dolce estremamente soffice e spugnosa di uso molto comune in pasticceria, solitamente usata per essere farcita al suo interno e all’esterno creando torte. Questo dolce è la versione semplificata del génoise, o pasta genovese, una pasta simile al pan di spagna a cui si aggiunge anche il burro.

Si tratta di una base molto importante per diverse preparazioni dolciarie come torte o altri dolci al cucchiaio; la zuppa inglese, la cassata, lo zuccotto, sono solo alcuni tra i tanti esempi che possiamo fare in questo senso.

La preparazione non è complessa, bastano alcuni piccoli accorgimenti per ottenere un risultato morbido e profumato. Come prima cosa, cercate di montare il più possibile i tuorli con lo zucchero e gli aromi; questo farà si che il pan di spagna venga più alveolato e soffice. Montate gli albumi all’ultimo; è molto importante poichè così non avranno il tempo di smontarsi. Usate la scorza di limone, così da coprire l’odore dell’uovo, una volta cotta.

Infine, quando sarà pronta, lasciate che riposi 12-24 ore; questo farà si che la vostra base sia più stabile e potrete tagliare il pan di spagna in 2 o 3 strati con più facilità, evitando che si sbricioli eccessivamete.

Ecco di seguito tutti i passaggi per ottenere un buon pan di spagna per tutte le vostre necessità!

Il pan di Spagna è una pasta dolce estremamente soffice e spugnosa di uso molto comune in pasticceria, solitamente usata per essere farcita al suo interno e all'esterno creando torte. Questo dolce è la versione semplificata del génoise, o pasta genovese, una pasta simile al pan di spagna a cui si aggiunge anche il burro. Si tratta di una base molto importante per diverse preparazioni dolciarie come torte o altri dolci al cucchiaio; la zuppa inglese, la cassata, lo zuccotto, sono solo alcuni tra i tanti esempi che possiamo fare in questo senso. La preparazione non è complessa, bastano alcuni piccoli accorgimenti per ottenere un risultato morbido e profumato. Come prima cosa, cercate di montare il più possibile i tuorli con lo zucchero e gli aromi; questo farà si che il pan di spagna venga più alveolato e soffice. Montate gli albumi all'ultimo; è molto importante poichè così non avranno il tempo di smontarsi. Usate la scorza di limone, così da coprire l'odore dell'uovo, una volta cotta. Infine, quando sarà pronta, lasciate che riposi 12-24 ore; questo farà si che la vostra base sia più stabile e potrete tagliare il pan di spagna in 2 o 3 strati con più facilità, evitando che si sbricioli eccessivamete.

Tempo cottura:40 Min
Tempo preparazione:20 Min
Tempo totale:60 Min
Categoria:Dolce
Tipo di cucina:Italia
Dosi per::24 cm
Preparazione
1. Cominciate con il separare gli albumi dai tuorli.

2. Aggiungete ai tuorli 1 cucchiaio di acqua calda per ogni uovo che usate.

3. Unite lo zucchero, l'essenza di vaniglia e la scorza di limone, quindi usando una frusta elettrica montate il tutto per 5-10 minuti.

4. Quando sarà ben montato, aggiungete la farina e il lievito se volete utilizzarlo.

5. Continuando a lavorare il composto con le fruste mescolate attentamente il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

6. Adesso montate a neve ben ferma gli albumi.

7. Mescolate questi ultimi al resto dell'impasto e amalgamate utilizzando una spatola con movimenti dal basso verso l'alto in modo da non far perdere l'aria incorporata.

8. Imburrate e infarinate una tortiera da 24 cm e versatevi all'interno il vostro impasto.

9. Preriscaldate il forno statico a 180° e fate cuocere il pan di spagna per 40 minuti circa.

10. Controllate la cottura con uno stecchino.

11. Quando sarà pronto, sformate e fate raffreddare prima di utilizzarlo.

12. Buon appetito!
Ingredienti
* 6 uova
* 230 gr di zucchero
* 300 gr di farina 00 o 0
* 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
* scorza di 1 limone
* 1 bustina di lievito per dolci (facoltativo)
* acqua calda