Tenero e saporito: ecco la ricetta del coniglio in salmì

Il coniglio in salmì è un piatto ricco di gusto e sapore, perfetto da preparare per il pranzo della domenica o per le occasioni festive. Si tratta di un piatto che non richiede grandi abilità nella sua preparazione, dunque abbastanza semplice; per maggior facilità, quando comprate il coniglio, fatelo tagliare già a pezzi e pulito dal grasso in eccesso.

La preparazione del piatto non è difficile ma richiede soltanto un po’ di tempo per quanto riguarda la marinatura della carne. Importante, infatti, è lasciare che il coniglio si insaporisca per circa 12-24 ore prima della sua cottura; acquistate un buon vino rosso corposo, che permetta alla carne di acquisire un gusto deciso, e aggiungete le dosi indicate di erbe aromatiche, spezie e verdure. Qui utilizziamo cannella, pepe nero, timo, salvia, alloro, rosmarino, chiodi di garofano e aglio ma, se gradite, potreste pensare di sostituire o aggiungere bacche di ginepro, aneto e/o olive.

Potete preparare questo piatto servendolo da solo, con la sua salsa, oppure accompagnandolo con del buon purè di patate, semplice e gustoso, o ancora con della polenta; in entrambi i casi otterrete un contrasto eccezionale che renderà questo secondo ancora più buono.

Vediamo dunque tutti i passagi per cucinare un coniglio in salmì da leccarsi i baffi!

Il coniglio in salmì è un piatto ricco di gusto e sapore, perfetto da preparare per il pranzo della domenica o per le occasioni festive. Si tratta di un piatto che non richiede grandi abilità nella sua preparazione, dunque abbastanza semplice; per maggior facilità, quando comprate il coniglio, fatelo tagliare già a pezzi e pulito dal grasso in eccesso. La preparazione del piatto non è difficile ma richiede soltanto un po' di tempo per quanto riguarda la marinatura della carne. Importante, infatti, è lasciare che il coniglio si insaporisca per circa 12-24 ore prima della sua cottura; acquistate un buon vino rosso corposo, che permetta alla carne di acquisire un gusto deciso, e aggiungete le dosi indicate di erbe aromatiche, spezie e verdure. Qui utilizziamo cannella, pepe nero, timo, salvia, alloro, rosmarino, chiodi di garofano e aglio ma, se gradite, potreste pensare di sostituire o aggiungere bacche di ginepro, aneto e/o olive. Potete preparare questo piatto servendolo da solo, con la sua salsa, oppure accompagnandolo con del buon purè di patate, semplice e gustoso, o ancora con della polenta; in entrambi i casi otterrete un contrasto eccezionale che renderà questo secondo ancora più buono.

Tempo cottura:90 Min
Tempo preparazione:50 Min
Tempo totale:140 Min
Categoria:secondo piatto
Dosi per::4
Preparazione
1. Sistemate i pezzi di coniglio in un recipiente per la marinatura.

2. Unite il sedano, la carota e 1 cipolla tagliati a pezzi non troppo grandi.

3. Aggiungete le erbe aromatiche, l'aglio tagliato a metà e le spezie.

4. Ultimate aggiungendo il vino rosso fino a coprire completamente la carne.

5. Rivestite con della pellicola alimentare e sistemate in frigorifero a marinare per 18 ore o un giorno intero.

6. Una volta trascorso il tempo adeguato, rimuovete il coniglio, asiugatelo con della carta assorbente e infarinatelo leggermente.

7. Filtrate la marinata e tenete da parte le verdure e il liquido.

8. Tritate finemente la cipolla rimasta e fatela soffriggere in una padella capiente con qualche giro di olio.

9. Unite il coniglio infarinato e fate rosolare la carne.

10. Una volta che sarà ben dorata da tutti i lati unite le verdure della marinata, quindi mescolate il tutto, facendo rosolare ancora per 1-2 minuti.

11. Regolate di sale.

12. Abbassate la fiamma e iniziate a versare un mestolo alla volta di marinatura fino a coprire quasi del tutto la carne.

13. Fate cuocere ancora 1 ora, coprendo la padella, fino a quando la carne non sarà tenera e saporita.

14. Una volta cotta, rimuovete la carne e lasciatela al caldo.

15. In un mixer o con un frullatore a immersione frullate il fondo della carne.

16. Rimettete la salsa ottenuta in padella e fatela ridurre leggermente, fino alla densità desiderata.

17. Servite il coniglio coperto dalla sua salsa di cottura e, se volete, accompagnate con della purea di patate o della polenta.

18. Buon appetito!
Ingredienti
* 1,5 kg di coniglio in pezzi
* 2 cipolle medie
* 1 costa di sedano
* 1 carota grande
* 1 bottiglia di vino rosso
* 2-3 spicchi di aglio
* 2 rametti di rosmarino
* 2 chiodi di garofano
* 3 foglie di alloro
* 3-4 foglie di salvia
* 1 rametto di timo
* 1 stecca di cannella
* 5-6 grani di pepe nero
* olio evo
* farina 0 o 00
* sale