Funghi e patate: il contorno facile e leggero

Quando avete voglia di un contorno facile e veloce da preparare non c’è niente di meglio che funghi e patate al forno. Si tratta di un piatto da accompagnamento che si sposa bene sia con secondi di carne che di pesce e che potrete preparare per diverse occasioni.

Cercate di usare funghi freschi e non surgelati; il gusto sarà decisamente migliore. Se riuscite a recuperarli, meglio ancora se di bosco, ma state attenti che siano sicuri; affidatevi sempre a persone che sappiano distinguere i funghi edibili da quelli potenzialmente pericolosi e che siano provvisti di apposito patentino per la raccolta.

Per questo piatto potete usare i funghi che preferite, dai classici champignon ai funghi di ferla o ai finferli. Potreste anche utilizzare degli ottimi porcini se riuscite a trovarli. Per le patate invece, dato il tipo di cottura che dovranno subire, è meglio optare per una varietà a pasta gialla.

Ecco ora di seguito la ricetta per preparare questo ottimo contorno!

Quando avete voglia di un contorno facile e veloce da preparare non c'è niente di meglio che funghi e patate al forno. Si tratta di un piatto da accompagnamento che si sposa bene sia con secondi di carne che di pesce e che potrete preparare per diverse occasioni. Cercate di usare funghi freschi e non surgelati; il gusto sarà decisamente migliore. Se riuscite a recuperarli, meglio ancora se di bosco, ma state attenti che siano sicuri; affidatevi sempre a persone che sappiano distinguere i funghi edibili da quelli potenzialmente pericolosi e che siano provvisti di apposito patentino per la raccolta. Per questo piatto potete usare i funghi che preferite, dai classici champignon ai funghi di ferla o ai finferli. Potreste anche utilizzare degli ottimi porcini se riuscite a trovarli. Per le patate invece, dato il tipo di cottura che dovranno subire, è meglio optare per una varietà a pasta gialla.

Tempo cottura:40 Min
Tempo preparazione:10 Min
Tempo totale:50 Min
Categoria:Contorno
Dosi per::4
Preparazione
1. Pulite accuratamente i funghi, rimuovendo eventuali residui di terra utilizzando un panno pulito o grattando con la lama di un coltellino.

2. Lavate e sbucciate le patate.

3. Tagliate a fette di dimensioni simili i funghi.

4. Ripetete lo stesso per le patate, assicurandovi che siano tagliate dello stesso spessore.

5. In una pentola con acqua bollente salata fate sbollentare le patate per 10-15 minuti, fino a quando non saranno tenere.

6. Riscaldate una padella con 2 giri di olio e fatevi soffriggere l'aglio per 1-2 minuti.

7. Unite i funghi e fateli rosolare per 2-3 minuti.

8. In una teglia foderata di carta forno versate le patate leggermente sbollentate e i funghi saltati con l'aglio.

9. Regolate di sale e fate cuocere in forno statico caldo a 190-200° per 15-20 minuti.

10. A metà cottura rigirate con un cucchiaio.

11. Una volta pronto condite con qualche macinata di pepe nero e il prezzemolo tritato.

12. Servite ancora caldo e gustate.

13. Buon appetito!

Ingredienti
* 800 gr di funghi freschi
* 700 gr di patate
* 2 spicchi di aglio
* 1 ciuffo di prezzemolo
* sale
* pepe nero
* olio evo