Spätzle fatti in casa: ecco il trucco fondamentale!

Gli Spätzle sono un tipo di pasta tipica tedesca, austriaca e soprattutto sveva; ma di ampia diffusione anche in nelle zone tirolesi ed in generale tutto il Trentino Alto Adige. La descrizione più semplice è quella di piccoli gnocchetti di pasta molto morbidi ma privi di patata nell’impasto. Il nome, ad esempio, deriva dal dialetto svevo e significa “passerotti”.

La composizione è molto semplice e racchiude solo ingredienti che già tutti abbiamo in casa; si prepara, infatti, solo con uova, acqua, farina, un pizzico di sale ed uno di noce moscata. Se siete ferrati in cucina avrete notato immediatamente che le proporzioni uova – farina sono ben diverse da quelle della pasta tradizionale. Mentre solitamente si aggiunge un uovo ogni 100 grammi di farina qui troviamo, non solo 50 grammi di farina in meno ma anche la presenza dell’acqua.

É proprio questa consistenza semi-liquida, infatti, che conferisce alla pasta la sua consistenza ideale; pensate che l’impasto si assembla mediante l’uso di una semplice frusta e per la cottura è necessario un attrezzo apposito. Si tratta di quello che, a tutti gli effetti, ha le sembianze di una grattuggia; sulla superficie, poi, vi è una sorta di imbuto che, una volta inserito l’impasto con il mestolo, si fa slittare sulla pentola lasciando cadere la pasta nell’acqua bollente.

Come gli gnocchi, poi, la cottura richiede pochissimi minuti; dovrete attendere solo il tempo che la pasta verrà a galla ed il gioco è fatto! I condimenti possono essere i più svariati ma gli spätzle sono ottimi anche solo con burro e salvia. Se non siete forniti dell’apposita grattuggia, infine, potrete usare anche solo uno schiaccia patate; vi basterà lasciare che l’impasto coli in pentola attraverso i fori.

Gli Spätzle sono un tipo di pasta tipica tedesca, austriaca e soprattutto sveva; ma di ampia diffusione anche in nelle zone tirolesi ed in generale tutto il Trentino Alto Adige. La descrizione più semplice è quella di piccoli gnocchetti di pasta molto morbidi ma privi di patata nell'impasto. Il nome, ad esempio, deriva dal dialetto svevo e significa "passerotti". La composizione è molto semplice e racchiude solo ingredienti che già tutti abbiamo in casa; si prepara, infatti, solo con uova, acqua, farina, un pizzico di sale ed uno di noce moscata. Se siete ferrati in cucina avrete notato immediatamente che le proporzioni uova - farina sono ben diverse da quelle della pasta tradizionale. Mentre solitamente si aggiunge un uovo ogni 100 grammi di farina qui troviamo, non solo 50 grammi di farina in meno ma anche la presenza dell'acqua.  É proprio questa consistenza semi-liquida, infatti, che conferisce alla pasta la sua consistenza ideale; pensate che l'impasto si assembla mediante l'uso di una semplice frusta e per la cottura è necessario un attrezzo apposito. Si tratta di quello che, a tutti gli effetti, ha le sembianze di una grattuggia; sulla superficie, poi, vi è una sorta di imbuto che, una volta inserito l'impasto con il mestolo, si fa slittare sulla pentola lasciando cadere la pasta nell'acqua bollente. Come gli gnocchi, poi, la cottura richiede pochissimi minuti; dovrete attendere solo il tempo che la pasta verrà a galla ed il gioco è fatto! I condimenti possono essere i più svariati ma gli spätzle sono ottimi anche solo con burro e salvia. Se non siete forniti dell'apposita grattuggia, infine, potrete usare anche solo uno schiaccia patate; vi basterà lasciare che l'impasto coli in pentola attraverso i fori. 

Tempo cottura:5 Min
Tempo preparazione:5 Min
Tempo totale:10 Min
Categoria:Primi piatti
Dosi per::4 persone
Metodo di cottura:In pentola
1. Mettete a bollire abbondante acqua salata per cuocere gli spätzle.

2. Prendete una terrina e mischiate insieme tutti gli ingredienti con una frusta.

3. Quando il composto avrà ottenuto una consistenza densa ed omogenea; preparate la grattuggia adatta per Spätzle (andrà bene anche uno schiacchiapatate)

4. Non appena l'acqua bolle in pentola, posizionate la grattuggia a ponte sulla superficie e colate l'impasto attraverso l'apposito scomparto sulla superficie.

5. Quindi lasciate che l'impasto coli direttamente in pentola slittando il corpo mobile della grattuggia in avanti ed indietro finchè ne avete da cuocere.

6. A questo punto dovrete solo aspettare 2 minuti che gli spätzle verranno a galla; ,poi potrete condirli con ciò che preferite.
* 3 uova
* 250g di farina 00
* 150g d'acqua
* Sale
* Noce Moscata