Leggere e buonissime: ecco la ricetta delle polpette di broccoli

Leggere e facili da preparare, ecco la ricetta delle polpette di broccoli, un piatto che potrete servire come antipasto o come secondo, o magari, perchè no, come snack salato per una merenda salutare. Non esistono limiti all’impiego di queste deliziose polpette vegetali.

Per prepararle vi servirà del broccolo fresco e di buona qualità, quindi occhio a quando l’acquistate. Fate attenzione che sia compatto, con foglie di colore verde brillante e senza cime fiorite. Potete inoltre, se preferite, utilizzare del cavolfiore al posto del broccolo; trattandosi di ortaggi molto simili il risultato finale non cambierà.

Un trucco che potete tenere in considerazione è quello di tritare finemente il broccolo, una volta cotto, e poi di passarlo al setaccio per poi usare della garza da cucina e strizzarlo a mano, in modo da eliminare l’acqua; così facendo otterrete una sorta di farina di broccoli. Preparando delle polpette in questo modo i bambini faranno più fatica a notare la presenza di questa verdura tanto odiata da molti di loro. Regolatevi a occhio, in questo caso, sulle dosi per prepararle (aggiungete del latte magari o un altro uovo) poichè vi mancherà una parte acquosa e rischiate che vengano troppo secche e non si compattino.

Ecco di seguito la ricetta per preparare queste fantastiche polpette vegetali!

Leggere e facili da preparare, ecco la ricetta delle polpette di broccoli, un piatto che potrete servire come antipasto o come secondo, o magari, perchè no, come snack salato per una merenda salutare. Non esistono limiti all'impiego di queste deliziose polpette vegetali. Per prepararle vi servirà del broccolo fresco e di buona qualità, quindi occhio a quando l'acquistate. Fate attenzione che sia compatto, con foglie di colore verde brillante e senza cime fiorite. Potete inoltre, se preferite, utilizzare del cavolfiore al posto del broccolo; trattandosi di ortaggi molto simili il risultato finale non cambierà. Un trucco che potete tenere in considerazione è quello di tritare finemente il broccolo, una volta cotto, e poi di passarlo al setaccio per poi usare della garza da cucina e strizzarlo a mano, in modo da eliminare l'acqua; così facendo otterrete una sorta di farina di broccoli. Preparando delle polpette in questo modo i bambini faranno più fatica a notare la presenza di questa verdura tanto odiata da molti di loro. Regolatevi a occhio, in questo caso, sulle dosi per prepararle (aggiungete del latte magari o un altro uovo) poichè vi mancherà una parte acquosa e rischiate che vengano troppo secche e non si compattino.

Tempo cottura:45 Min
Tempo preparazione:25 Min
Tempo totale:70 Min
Categoria:Antipasto
Dosi per::4
Preparazione
1. Cominciate con il lavare e pulire il broccolo.

2. Fatto ciò, mettetelo a bollire in abbondante acqua bollente salata per 20-30 minuti.

3. Controllate la cottura e quando sarà tenero scolate e fate raffreddare.

4. Frullate il broccolo in un mixer.

5. Una volta ottenuta una grana fine staccate il mixer e versate il broccolo in una ciotola.

6. Unite le uova, 1 cucchiaio di pangrattato e il formaggio.

7. Aggiungete sale e pepe e iniziate a mescolare.

8. Impastate a mano fino ad ottenere una consistenza morbida ma compatta.

9. Se troppo compatto ammorbidite con qualche cucchiaio di latte, viceversa con del pangrattato.

10. Ricavate dei pezzi di impasto e dategli la classica forma delle polpette.

11. Passate le polpette nel pangrattato quindi sistematele in una teglia foderata di carta forno.

12. Mettete le polpette in frigo per farle assestare prima di cuocerle.

13. A questo punto potete decidere di friggerle in abbondante olio caldo (fino a quando non saranno dorate e croccanti) oppure di cuocerle in forno ventilato a 200° per una ventina di minuti.

14. Una volta pronte servitele calde e gustate.

15. Buon appetito!
Ingredienti
* 1 kg di broccolo
* 30 gr di parmigiano grattugiato
* 2 uova
* latte (se necessario)
* pangrattato
* sale
* pepe nero
* olio di semi (facoltativo)