Per gli italiani ma, in particolare per i romani, la carbonara è una ricetta storica, ha un significato profondo. Uno dei primi piatti più conosciuti e preparati al mondo. La prima carbonara è stata realizzata nel 1944 proprio nelle stradine di Roma. La storia della sua nascita si deve all’incontro tra gli ingredienti che avevano a disposizione i soldati americani uniti alla fantasia di un cuoco romano. all’inizio la ricetta non è quella di oggi, man a mano, nel corso degli anni, la ricetta si è evoluta fino a quella che conosciamo tutti oggi. E’ anche vero che ognuno ha un proprio modo di prepararla, ma in questo articolo andremo a vedere qual è la ricetta tradizionale. Preparare la carbonara non è molto difficile, in più è un primo piatto che si prepara in pochi minuti. Essendo una ricetta semplice e costituita da pochi ingredienti è di fondamentale importanza utilizzare tutti ingredienti di prima scelta, tutti prodotti freschi, specialmente per quanto riguarda le uova.

Gli spaghetti alla carbonara sono un primo piatto conosciuto oramai in tutto il mondo, anche se le sue origine sono italiane, più precisamente romane. La carbonara è facile e veloce da preparare, però vi consigliamo di utilizzare materie prime ottime e soprattutto uova freschissime, dato che queste ultime non verranno cotte, ma, si rapprenderanno leggermente con il calore della pasta.

Tempo di cottura:15 Min
Tempo di preparazione:10 Min
Tempo totale:25 Min
Category:Primo piatto
Tipo di cucina:Italiana
Yield:4 persone
Metodo di cottura:Cottura in pentola
Preparazione
1. Come prima cosa mettete sul fuoco una pentola con acqua salata per poter cuocere la pasta.

2. Intanto andate a rimuovere la cotenna dal guanciale e tagliatelo a striscioline di circa 1 cm.

3. Ponete le striscioline di guanciale all’interno di una padella antiaderente e rosolate per circa 15 minuti.

4. Quando il guanciale avrà rilasciato il suo grasso e diventerà più croccante mettetelo da parte.

5. calate gli spaghetti nell’acqua bollente e aspettiamo che si cuociano.

6. Intanto versiamo i tuorli all’interno di una ciotola, e aggiungiamo il Pecorino e pepe nero.

7. Amalgamate il tutto con una frusta a mano in modo da creare una crema.

8. Aggiungete un cucchiaio di acqua di cottura all’interno delle uova per diluire la crema ottenuta.

9. Scolate gli spaghetti al dente all’interno della padella contenente il guanciale e fate insaporire.

10. Togliete dal fuoco e versate la crema a base di uova e Pecorino nel tegame contenente la pasta.

11. Mescolate il tutto velocemente per far amalgamare gli spaghetti con la crema a base di uova.

12. Impiattate e servite i vostri spaghetti ancora ben caldi.
Ingredienti
* Spaghetti: 320 g
* Guanciale: 150 g
* 6 tuorli
* Pecorino romano: 50 g
* Pepe nero q.b.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here