Le banane alla fiamma o banane flambé sono un dessert molto invitante e gustoso, perfetto da offrire ai propri ospiti dopo cena al posto del gelato o dei dolci di pasticceria. Si tratta di una pietanza che può essere servita sia a fine cena, magari portando anche la padella in tavola per una preparazione più scenografica, ma la si può preparare tranquillamente anche per una colazione speciale o uno spuntino, insomma potete preparare questa sorta di dessert quando più vi fa piacere. Gli ingredienti di cui si ha bisogno sono pochissimi, è una ricetta molto semplice, ma veramente gustosa, provate per credere.

Le banane flambé sono un delizioso dessert che si prepara veramente in pochissimi minuti, ottimo da servire a fine pasto, magari con una pallina di gelato alla vaniglia o della panna montata.

Tempo di cottura:10 Min
Tempo di preparazione:10 Min
Tempo totale:20 Min
Category:Dolce
Tipo di cucina:Italiana
Yield:4 persone
Metodo di cottura:Cottura flambé
Preparazione
1. Come prima cosa andiamo a sbucciare le banane e le andiamo a spruzzare con il succo di mezzo limone.

2. Amalgamare il burro con la buccia grattugiata di mezzo limone, e lo mettiamo all’interno di un tegame posto sul fuoco e lo facciamo sciogliere.

3. Una volta che il burro sarà completamente sciolto, andiamo ad aggiungere lo zucchero e continuiamo a mescolare fino a quando non inizierà a caramellarsi.

4. Versiamo sul caramello, che abbiamo ottenuto, il succo di limone nel quale erano state messe a macerare le banane e il succo d’aranci.

5. Andiamo a spruzzare con il Cognac e il Cointreau.

6. Aggiungiamo le banane e le facciamo cuocere per 3 minuti circa, continuando a girarle in modo che diventino belle colorite su ogni lato.

7. Irroriamo con il Rum e, non appena questo sarà ben caldo, lo andiamo ad infiammare.

8. Servite le banane ancora fiammeggianti.
Ingredienti
* 4 banane
* 50 g di burro
* 4 cucchiai di zucchero
* un limone
* un cucchiaio di succo d’arancia
* uno spruzzo di Cognac
* uno spruzzo di Cointreau
* 4 cucchiai di Rum

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here