La pizza in teglia è un piatto a cui nessuno può resistere, in generale la pizza è uno degli alimenti più apprezzati e consumati al mondo. L’impasto lo si prepara con due tipologie di farina, quella 00 e quella di Manitoba, che ha un quantitativo maggiore di glutine, prevede una lievitazione in quattro fasi: questo procedimento permette di ottenere una pizza soffice e croccante per un risultato che conquisterà per la sua bontà. Può essere gustata come piatto unico o servita come aperitivo, ne andranno pazzi sia grandi che piccini, potete condire la pizza come più vi piace, date libero sfogo alla fantasia.

La pizza in teglia è un piatto a cui nessuno può resistere, in generale la pizza è uno degli alimenti più apprezzati e consumati al mondo. L’impasto lo si prepara con due tipologie di farina, quella 00 e quella di Manitoba, il risultato sarà una pizza molto croccante.

Tempo di cottura:30 Min
Tempo di preparazione:20 Min
Tempo totale:50 Min
Category:Antipasto
Tipo di cucina:Italiana
Yield:pizza 32×35 cm
Metodo di cottura:Forno
Preparazione
1. Prepariamo l’impasto della pizza, setacciando e unendo la farina 00 e quella di Manitoba in una ciotola.

2. Poco per volta versiamo il lievito di birra sciolto nell’acqua a temperatura ambiente.

3. Aggiungiamo l’olio extra vergine e il sale.

4. Mescoliamo con un cucchiaio di legno per 2-3 minuti.

5. Cpriamo il contenitore con un foglio di pellicola trasparente e lasciamo lievitare a temperatura ambiente per 30 minuti.

6. Trasferiamo l’impasto su una placca in acciaio o un piano di lavoro infarinato e ripieghiamolo su se stesso ripetendo l’operazione sui 4 lati. Non preoccupatevi se la consistenza risulterà piuttosto appiccicosa. Poi per tre volte, richiudiamo l’impasto tirandolo con le mani verso di noi.

7. Rimettiamolo nella boule, ricopriamo con la pellicola e lasciamolo lievitare altri 20 minuti a temperatura ambiente.

8. Trascorso questo tempo ripetiamo i passaggi precedenti: ripieghiamo sui 4 lati e richiudiamo l’impasto per tre volte. Poi, come prima, lasciamo lievitare ancora 20 minuti.

9. Dopodiché ripetiamo queste operazioni una terza volta, ma infine lasciamo lievitare, sempre a temperatura ambiente, per 4 ore.

10. Riprendiamo il nostro impasto, e trasferiamolo sul piano di lavoro, cosparso con abbondante farina di semola.

11. Premiamo con le dita tutt’intorno e poi al centro per allargarlo.

12. Eliminiamo la semola in eccesso e trasferiamo l’impasto su una teglia da forno unta con olio d’oliva, quindi con le mani stendiamolo fino a raggiungere la giusta dimensione.

13. Condiamo con il pomodoro e cuociamo in forno ventilato preriscaldato alla massima temperatura per 10 minuti.

14. Sforniamo e aggiungiamo pezzetti di mozzarella, origano e un filo di olio extra vergine.

15. Rimettiamo in forno alla massima temperatura per altri 5-10 minuti.
Ingredienti
* 350 ml di acqua
* 8 g di lievito di birra (o 3 g di lievito di birra secco)
* 250 g di farina 00
* 250 g di farina di manitoba
* 20 g di olio extra vergine d’oliva + q.b.
* 10 g di sale
* q.b. farina di semola
* 460 g di sugo di pomodoro
* 125 g di mozzarella
* q.b. origano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here