Ossobuco alla milanese: ingredienti, preparazione e consigli

Oggi vi proponiamo una ricetta tipica milanese, un secondo piatto molto caro ai milanesi, che lo preparano con tanto amore, se andate a Milano dovete assolutamente provare questo piatto, stiamo parlando dell’ossobuco. Preparare l’ossobuco non è molto complicato, però c’è bisogno di una materia prima di qualità affinché la ricetta riesca bene.

L'ossobuco alla milanese è un secondo piatto tipico milanese. Ottimo da preparare sia a pranzo che a cena, magari di Domenica, i vostri ospiti ne resteranno colpiti.

Tempo cottura:195 Min
Tempo preparazione:45 Min
Tempo totale:240 Min
Categoria:Secondo piatto
Tipo di cucina:Italiana
Dosi per::4 persone
Metodo di cottura:Cottura in padella
Preparazione
1. Per realizzare gli ossibuchi alla milanese, per prima cosa preparate il brodo di carne che vi servirà per cuocere gli ossibuchi, poi sbucciate le cipolle e tagliatele a falde.

2. Scaldate metà dell’olio in una padella, aggiungete le cipolle e cuocete per circa 5 minuti a fuoco medio-alto, dopodiché sfumate con metà del vino bianco e cuocete per altri 10 minuti.

3. Una volta brunite, rimuovete le cipolle dalla padella che vi servirà anche per cuocere gli ossibuchi e tenetele da parte.

4. Ora prendete gli ossibuchi e, utilizzando un paio di forbici, praticate 3 incisioni sul tessuto connettivo di ognuno per evitare che si arriccino in cottura.

5. Versate la farina in una pirofila e conditela con sale e pepe, poi mescolate con un cucchiaio.

6. Infarinate gli ossibuchi da entrambi i lati e sbatteteli con delicatezza per eliminare la farina in eccesso.

7. Versate l’olio rimanente nella padella in cui avevate cotto le cipolle, aggiungete il burro e fatelo sciogliere, poi adagiate gli ossibuchi all’interno e fateli rosolare a fiamma medio-alta senza toccarli.

8. Dopo circa 4 minuti girateli delicatamente e noterete che all’esterno si sarà formata una deliziosa crosticina.

9. Rosolate gli ossibuchi dall’altro lato per circa 2 minuti, dopodiché sfumate con il vino rimanente e fatelo evaporare.

10. A questo punto aggiungete il brodo in modo che arrivi quasi a coprire la carne, poi unite le cipolle, abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e cuocete a fuoco medio-basso per 35 minuti.

11. Nel frattempo sbucciate gli spicchi di aglio ed eliminate l’anima, poi lessateli in acqua bollente per 2 minuti.

12. Trascorsi i 35 minuti di cottura, girate molto delicatamente gli ossibuchi, coprite ancora con il coperchio e continuate a cuocere per altri 25 minuti.

13. Nel frattempo lavate il prezzemolo e tritatelo finemente insieme agli spicchi di aglio sbollentati.

14. A cottura ultimata, spegnete il fuoco e aggiungete il trito di prezzemolo e aglio nella padella, poi aromatizzate con la scorza grattugiata di un limone non trattato.
Ingredienti
* Ossibuchi di vitello (4 pezzi da 300 g l’uno) 1,2 kg
* Brodo di carne 500 g
* Cipolle dorate 250 g
* Farina 00 50 g
* Vino bianco 50 g
* Olio extravergine d’oliva 50 g
* Burro 40 g
* Sale fino q.b.
* Pepe nero q.b.
* Prezzemolo 1 ciuffo
* Aglio 2 spicchi
* Scorza di limone non trattato 1