Cerchi una ricetta svuota-frigo? Ecco quella delle melanzane ripiene

Questa ricetta delle melanzane ripiene è, a tutti gli effetti, una di quelle ricette salva cena. Quante volte vi è capitato di avere degli ingredienti sparsi in frigorifero qui e lì ma non riuscire ad assemblarli mentalmente in una ricetta? Con questo piatto potrai fare un’ottima pietanza che, nella maggior parte dei casi si rivela utile a fare un po’ di sbarazzo in frigo.

Gli ingredienti che trovate qui in basso, infatti, possono abilmente essere sostituiti con cio che avete in casa; ad esempio, non avete della provola? Usate un altro tipo di formaggio. Vi mancano i pomodorini? Aggiungete un po’ di concentrato alla carne macinata. Stessa cosa per le olive, se non le avete provate a pensare cos’altro vi farebbe piacere includere.

Molto versatile sia come secondo che come piatto unico, questa ricetta può essere eseguita tranquillamente anche con altri tipi di verdure; come, ad esempio, peperoni, zucca rossa o zucchine, tutto sta nelle vostre preferenze. Sbizzarritevi semplicemente a creare la ricetta che vi aggrada di più seguendo le basi di quella che trovate qui sotto. Detto ciò, vi rimandiamo alla ricetta e vi auguriamo una buona preparazione!

Questa ricetta delle melanzane ripiene è, a tutti gli effetti, una di quelle ricette salva cena. Quante volte vi è capitato di avere degli ingredienti sparsi in frigorifero qui e lì ma non riuscire ad assemblarli mentalmente in una ricetta? Con questo piatto potrai fare un'ottima pietanza che, nella maggior parte dei casi si rivela utile a fare un po' di sbarazzo in frigo. Gli ingredienti che trovate qui in basso, infatti, possono abilmente essere sostituiti con cio che avete in casa; ad esempio, non avete della provola? Usate un altro tipo di formaggio. Vi mancano i pomodorini? Aggiungete un po' di concentrato alla carne macinata. Stessa cosa per le olive, se non le avete provate a pensare cos'altro vi farebbe piacere includere.  Molto versatile sia come secondo che come piatto unico, questa ricetta può essere eseguita tranquillamente anche con altri tipi di verdure; come, ad esempio, peperoni, zucca rossa o zucchine, tutto sta nelle vostre preferenze. Sbizzarritevi semplicemente a creare la ricetta che vi aggrada di più seguendo le basi di quella che trovate qui sotto. Detto ciò, vi rimandiamo alla ricetta e vi auguriamo una buona preparazione!

Tempo cottura:60 Min
Tempo preparazione:20 Min
Tempo totale:80 Min
Categoria:Secondi
Dosi per::4 porzioni
Metodo di cottura:Cottura in forno
Preparazione
1. Tagliate le melanzane a metà e scavatele fino a ricavare una sorta di barchetta.

2. Tenete da parte ciò che rimuovete dalla melanzana e salate, invece, le scodelle ottenute; dunque fatele riposare capovolte in modo che perdano l'acqua in eccesso.

3. Prendete, adesso, le parti di melanzane che avevate rimosso, fatele a dadini e fatele cuocere in padella con un filo d'olio d'oliva.

4. In una seconda padella, mettete a scaldare un filo d'olio con uno spicchio d'aglio schiacciato; dunque aggiungete la carne macinata che farete rosolare fino a quando non risulterà abbastanza asciutta.

5. Togliete dal fuoco e preparate una ciotola abbastanza capiente; lì unirete la carne macinata cotta, la polpa cotta delle melanzane, l'uovo, la provola a dadini, il pangrattato, ed il formaggio grattuggiato.

6. Mescolate bene ed aggiungete anche le olive denocciolate, i pomodorini tagliati a pezzettini, il basilico, sale e pepe.

7. Usate il composto ottenuto per riempire le barchette di melanzane; dunque infornate su una teglia oleata a 180 gradi per 45 minuti.

8. Poco prima di sfornare, aggiungete altro formaggio grattuggiato e fate gratinare gli ultimi minuti in modalità grill.

9. Sfornate e prima di servire spargete dell'origano secco sulla superficie.
Ingredienti
* 1Kg di melanzane
* 350g di carne macinata mista
* 50g di mollica
* 300g di pomodorini
* 150g di provola piccante
* 50g di olive nere
* 70g di formaggio grattuggiato
* 1 uovo
* 1 spicchio d'aglio
* Origano q.b.
* Basilico q.b.
* Sale q.b.
* Pepe q.b.
* Olio evo q.b.