Vitello tonnato: ingredienti, preparazione e consigli

Il vitello tonnato era uno dei piatti simbolo della cucina anni Ottanta ma oggi come oggi è sempre più di moda. Al contrario di quanto sostenuto in passato, questo piatto non ha origini francesi, ma è nato bensì in Piemonte, nel Settecento. Col passare del tempo la sua ricetta si è arricchita di maionese e sì, anche del tonno, che in origine non c’era. Piatto freddo presente sulle tavole del secolo scorso con un nome non proprio uguale: non si parlava mai di vitello tonnato In origine si pensava avesse origini francesi e invece questa sfiziosa ricetta è nata in Italia, precisamente nel cuneese, all’inizio del Diciottesimo secolo. Pare che nella ricetta originale nel vitello tonnato del tonno non ci fosse traccia e che si chiamasse così perché il vitello veniva cucinato come fosse un tonno. Solo in un secondo momento fu aggiunta la ventresca sott’olio ad arricchire il piatto.

Il vitello tonnato era uno dei piatti simbolo della cucina anni Ottanta ma oggi come oggi è sempre più di moda. Al contrario di quanto sostenuto in passato, questo piatto non ha origini francesi, ma è nato bensì in Piemonte, nel Settecento.

Tempo cottura:70 Min
Tempo preparazione:30 Min
Tempo totale:100 Min
Categoria:Secondo piatto
Tipo di cucina:Italiana
Dosi per::8 persone
Preparazione
1. Ponete il girello di vitello all’interno di una ciotola capiente e copritelo con il vino bianco.

2. Profumate la carne con il sedano a pezzetti, 2 foglie di alloro, 3 chiodi di garofano, 6 foglie di salvia.

3. Coprite la ciotola con la pellicola e ponete a marinare in frigo per almeno 12 ore.

4. Trasferite il girello in una casseruola, copritelo con la marinata, filtrata, e rabboccate con acqua in modo che risulti abbondantemente coperto.

5. Salate, portate a bollore e cuocete per un’ora.

6. Conservate 2 mestolini di acqua di cottura, poi scolatelo.

7. Lasciatelo raffreddare per un paio di ore, quindi mettetelo in frigo per un’ora per farlo rassodare.

8. Frullate il tonno sgocciolato con i tuorli sodi, un cucchiaio abbondante di capperi, il succo di un limone, le acciughe, mezzo bicchiere di olio e un cucchiaio di aceto.

9. Aggiungete alla salsa tonnata ottenuta 2 mestolini dell’acqua di cottura tenuta da parte, per renderla liscia e vellutata.

10. Tagliate la carne a fette molto sottili e disponetele nei piatti.

11. Coprite le fettine di carne abbondantemente di salsa tonnata e completate con qualche cappero.
Ingredienti
* 1 Kg Girello di vitello
* 300 g Tonno Sott’olio
* 6 Acciughe sott’olio
* 3 Uova sode
* Gambo di sedano
* Aceto di vino bianco
* Vino bianco secco
* Alloro
* Salvia
* Chiodi di garofano
* Capperi sott’aceto
* Cetriolini sott’aceto
* Limone
* Olio extravergine di oliva
* Sale