Il soffritto alla napoletana è una preparazione a base della coratella, che è il termine con cui si indicano delle parti del maiale che si utilizzano poco nella cucina, come la trachea, i polmoni, il cuore, la milza, il fegato, le interiora insomma. A Napoli si prepara spesso questo prodotto, lo si trova anche dal macellaio, confezionato in vaschette sottovuoto. Si tratta di una zuppa forte, con pomodoro e peperoncino. Noi oggi vi forniamo la ricetta del sugo e la serviremo con i crostini di pane raffermo, ma a Napoli si mangia soprattutto con la pasta questa preparazione.

Vi consigliamo di servire questo sugo con dei bucatini, a Napoli si prepara cosi. Inoltre, se non amate particolarmente il piccante, utilizzate meno peperoncino.

Tempo di cottura:150 Min
Tempo di preparazione:30 Min
Tempo totale:180 Min
Category:Secondo piatto
Tipo di cucina:Italiana
Yield:8 persone
Metodo di cottura:Cottura in pentola
Preparazione
1. Prendete il cuore, il fegato, la milza e la trachea e tagliateli a pezzettini.

2. Sciacquate il tutto molto accuratamente, dovete eliminare tutto il sangue.

3. fate scaldare in una casseruola olio e sugna, e aggiungete le interiora.

4. Rosolate il tutto finché non saranno ben colorite.

5. Aggiungete il vino, le foglie di lauro, il rosmarino, il sale e il peperoncino.

6. Cuocete a fuoco basso e diluite con acqua ma mano che si asciuga, cuocete per parecchio tempo.

7. Aggiungete anche il pomodoro e continuate la cottura.

8. Una volta pronto impiattate e servite con dei crostini di pane raffermo.
Ingredienti
* 2Kg di polmone, trachea, milza, cuore
* 100g di sugna
* 1 cucchiaio di olio
* 1 bicchiere di vino rosso
* 200g di sugo di pomodoro
* 25g di concentrato di pomodoro
* 2 foglie di lauro
* Rosmarino
* Sale
* Peperoncino
* Pane raffermo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here