Il secondo piatto che prepareremo oggi si prepara a Napoli, ma anche in altre città, probabilmente con un nome differente, andremo a vedere come si preparano le scaloppine alla Pulcinella, che altro non sono che delle scaloppine di vitello a cui vengono aggiunti tanti altri ingredienti, il risultato è veramente gustoso e sfizioso, un modo semplice e alternativo per preparare un secondo piatto in poco tempo. Ottime da servire anche se avete ospiti. Vediamo insieme cosa occorre e come si preparano.

La ricetta originale è questa che vi forniremo per preparare le scaloppine alla Pulcinella, ma, volendo, potete anche fare delle variazioni, ad esempio se non volete utilizzare i pomodorini potete non utilizzarli, se preferite il prosciutto cotto lo potete sostituire al crudo, potete anche aggiungere del formaggio o altre erbe aromatiche, insomma, prendete la nostra ricetta come spunto e createne una vostra.

Tempo di cottura:30 Min
Tempo di preparazione:10 Min
Tempo totale:40 Min
Category:Secondo piatto
Tipo di cucina:Italiana
Yield:2 persone
Metodo di cottura:Cottura in padella
Preparazione
1. Come prima cosa vi consigliamo di battere un pò le fettine di vitello se sono troppo spesse.

2. Infarinate le fettine, coprite tutti i lati.

3. In una padella fate scaldare l'olio e quando sarà ben caldo, fateci cuocere dentro la carne, rigirandola per farla cuocere su entrambi i lati.

4. Quando avrà preso colore, sfumate con il vino bianco e fatelo evaporare.

5. Intanto lavate e tagliate i pomodorini.

6. Aggiungeteli nella padella e aggiungete sale e pepe.

7. Fate cuocere per 30 minuti a fiamma bassa.

8. Quando saranno cotte, aggiungete il prezzemolo tritato, impiattate e servite.

Ingredienti
* 400g di magatello di vitello
* 2 cucchiai di olio d'oliva
* Mezzo bicchiere di vino bianco
* 80g di prosciutto crudo
* 100g di pomodorini
* Sale
* Pepe
* Prezzemolo tritato

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here