Il coniglio appartiene alle carni bianche, molto leggero, pochi grassi, ma apporta anche tante proteine. E’ molto simile al pollo, specialmente per quanto riguarda la versatilità, anche se il pollo si consuma con più frequenza rispetto al coniglio. Non tutti lo preferiscono, ma, provate la nostra ricetta, magari vi piacerà. E’ un’ottima idea per cucinare il coniglio, senza troppi ingredienti, quindi anche molto facile, richiede solo un pò di tempo per la cottura, che deve essere fatta bene, il coniglio crudo, proprio come il pollo, non può essere mangiato. Vediamo come si prepara il coniglio al vino bianco e cosa occorre.

Potete arricchire questo secondo piatto come preferite, ad esempio potete aggiungere delle verdure, dei pomodorini, delle olive. Se non avete gli scalogni potete utilizzare anche delle cipolline. Se non vi piacciono le erbe aromatiche potete anche sostituirle o non utilizzarle. Vi consigliamo di servire il coniglio con del purè di patate.

Tempo di cottura:60 Min
Tempo di preparazione:15 Min
Tempo totale:75 Min
Category:Secondo piatto
Tipo di cucina:Italiana
Yield:4 persone
Metodo di cottura:Cottura in pentola
Preparazione
1. Come prima cosa tagliate il coniglio a pezzi, o acquistatelo già tagliato a pezzi.

2. Pulitelo bene, lavatelo.

3. Passatelo nella farina.

4. Intanto in una casseruola fate sciogliere il burro.

5. Quando il burro sarà sciolto del tutto, aggiungete il coniglio e fatelo rosolare su tutti i lati.

6. Una volta rosolato, bagnate con vino bianco e quando bollirà, aggiungete anche il prezzemolo, la salvia, il timo, il lauto, il sale e il pepe.

7. Tagliate gli scalogni, e aggiungete anche loro nella casseruola, fate cuocere il tutto per 1 ora.

8. Quando il coniglio sarà cotto, impiattatelo e servite ancora caldo.
Ingredienti
* 1,2 Kg di coniglio
* 100g di burro
* 2 cucchiai di farina
* 500ml di vino bianco
* Prezzemolo
* Sale
* Pepe
* 6 scalogni
* 1 foglia di lauro
* Timo
* 2 fogli di salvia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here