Rame di Napoli: Ecco come preparare i dolcetti tradizionali catanesi

Le Rame di Napoli è un dolce tipico di Catania consumato normalmente durante le festività dei defunti. È un biscotto dal cuore morbido al gusto di cacao, ricoperto per intero da una glassa di cioccolato fondente. La ricetta originale conteneva farina, zucchero, cacao amaro e marmellata di arance ma negli anni vennero apportate diverse modifiche, sia nella dimensione che negli ingredienti utilizzati, introducendo l’uso di Nutella, crema di pistacchio, marmellate e altre composte di frutta o vegetali. Tradizionalmente preparato durante le festività di Ognissanti viene regalato ai bimbi, come dono dai parenti defunti per essere stati buoni durante l’anno. Ecco la ricetta!

Le Rame di Napoli è un dolce tipico di Catania consumato normalmente durante le festività dei defunti. È un biscotto dal cuore morbido al gusto di cacao, ricoperto per intero da una glassa di cioccolato fondente. La ricetta originale conteneva farina, zucchero, cacao amaro e marmellata di arance ma negli anni vennero apportate diverse modifiche, sia nella dimensione che negli ingredienti utilizzati, introducendo l'uso di Nutella, crema di pistacchio, marmellate e altre composte di frutta o vegetali. Tradizionalmente preparato durante le festività di Ognissanti viene regalato ai bimbi, come dono dai parenti defunti per essere stati buoni durante l'anno.

Tempo cottura:20 Min
Tempo preparazione:25 Min
Tempo totale:45 Min
Categoria:Dolce
Tipo di cucina:sicilia
Preparazione
1. Tagliate a pezzi 75 gr di burro e fatelo ammorbidire.

2. In una ciotola capiente versate la farina, il cacao amaro e lo zucchero.

3. Mescolate insieme le polveri.

4. Aggiungete il miele, chiodi di garofano e cannella in polvere, la scorza di arancia, il burro ammorbidito a pezzi e l'ammoniaca.

5. Mescolate nuovamente gli ingredienti, quindi aggiungete a filo anche il latte, continuando a mescolare.

6. Potete mescolare usando un cucchiaio, a mano, oppure mettendo gli ingredienti in una planetaria con la frusta a foglia.

7. Lavorate gli ingredienti fino a quando non avrete ottenuto un impasto morbido e omogeneo.

8. Foderate una teglia con carta da forno e sistematevi, ben distanziate, delle palline di impasto da circa 60 gr a testa.

9. Preriscaldate il forno statico a 180° e infornate i vostri dolcetti per circa 20 minuti.

10. Quando saranno pronti, sfornate e lasciare raffreddare.

11. Spennellate con la confettura di arance non appena saranno completamente freddi.

12. Adesso preparate la glassa di cioccolato.

13. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente insieme al burro rimanente.

14. Quando la glassa sarà lucida e pronta, prendete i vostri dolcetti, tenendoli dal fondo, e immergetene la parte superiore nella copertura di cioccolato.

15. In alternativa potete sistemarli su una gratella con un piatto al di sotto e ricoprirli usando un mestolo.

16. Spolverateli con la granella di mandorle o pistacchi e aspettate che si rapprendano.

17. Serviteli e gustateli insieme a un vino dolce liquoroso.

18. Buon appetito!
Ingredienti
* 250 gr di farina 0 o 00
* 160 ml di latte intero
* 100 gr di zucchero semolato
* 100 gr di burro
* 50 gr di cacao amaro
* 150 gr di cioccolato fondente 60%
* 100 gr di confettura di arancia
* 10 gr di miele
* 5 gr di ammoniaca
* 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
* 1 cucchiaino di cannella
* la scorza grattugiata di 1 arancia
* granella di mandorle o pistacchi