Riso patate e cozze: ecco la ricetta della tiella barese

La tiella alla barese di patate, riso e cozze è una pietanza tipica della cucina barese. Può essere paragonata alla paella, ma il modo barese di condire differisce considerando che si adoperano ingredienti tradizionali della zona, come le ad esempio le cozze tarantine. Gli ingredienti vengono disposti in ampi tegami (chiamati appunto tielle) sistemati in forno per la cottura. La Tiella barese è diffusa con varianti locali anche nel Salento, dove è chiamata tajeddha o “riso, patate e cozze” cotti in una teglia di coccio (detta tajeddha). Ecco come si prepara!

La tiella alla barese di patate, riso e cozze è una pietanza tipica della cucina barese. Può essere paragonata alla paella, ma il modo barese di condire differisce considerando che si adoperano ingredienti tradizionali della zona, come le ad esempio le cozze tarantine. Gli ingredienti vengono disposti in ampi tegami (chiamati appunto tielle) sistemati in forno per la cottura. La Tiella barese è diffusa con varianti locali anche nel Salento, dove è chiamata tajeddha o "riso, patate e cozze" cotti in una teglia di coccio (detta tajeddha).

Tempo cottura:70 Min
Tempo preparazione:80 Min
Tempo totale:150 Min
Categoria:piatto unico
Tipo di cucina:Puglia
Dosi per::4
Preparazione
1. Iniziate lavando e pulendo attentamente le cozze.

2. Aprite le cozze a crudo aiutandovi con un coltellino sottile e facendo attenzione.

3. Conservate l'acqua al loro interno in una ciotolina.

4. Rimuovete una delle due valve e sistemate il mollusco nella rimanente.

5. Dopo aver aperto tutte le cozze in questo modo, filtrate l'acqua dei molluschi utilizzando un setaccio metallico insieme a una mussola da cucina.

6. Ungete abbondantemente il fondo della vostra teglia (in alluminio o terracotta) con olio e disponete le cipolle tagliate a fette.

7. Pulite e tagliate a fette di 0,4 mm le patate.

8. Adagiate un primo strato di patate sopra la cipolla quindi sistematevi sopra metà dei pomodorini tagliati a metà.

9. Tritate finemente il prezzemolo e cospargetelo sopra i pomodorini.

10. Coprite il tutto con abbondante pecorino grattugiato, olio, sale e pepe.

11. Adesso sistemate le cozze con il mollusco rivolto verso l'alto.

12. Tritate l'aglio finemente e mischiatelo al riso.

13. Versate il riso facendo attenzione a farlo entrare all'interno delle cozze.

14. Coprite le cozze e il riso con il resto della cipolla a fette, l'altra metà dei pomodorini, prezzemolo, altro pecorino, olio, sale e pepe macinato.

15. Sistemate un ultimo strato di patate avendo cura di coprire completamente.

16. Spolveratevi sopra abbondante pecorino, olio e ancora un po' di prezzemolo.

17. Salate e pepate.

18. Adesso inserite lateralmente l'acqua filtrata delle cozze insieme a acqua naturale fino a raggiungere l'ultimo strato di patate, senza però coprirlo.

19. Infornate a 200° in forno ventilato preriscaldato, facendo cuocere per 45-50 minuti.

20. Se le patate risultassero bianche, verso la fine della cottura, impostate la funzione grill e fate cuocere per altri 5-10 minuti.

21. Lasciate intiepidire e riposare, quindi servite.

22. Buon appetito!
Ingredienti
* 2,5 kg di cozze
* 200 gr di riso carnaroli
* 400 gr di pomodorini ciliegini
* 1 kg di patate
* 2 cipolle bianche grandi
* 2 spicchi di aglio
* 1 mazzetto di prezzemolo
* pecorino romano
* sale
* pepe nero
* olio evo