Saltimbocca alla romana: un piatto super versatile

I saltimbocca alla romana sono un secondo di carne facile e veloce da preparare. Come ormai avrete capito si tratta di una ricetta che ha origini nel Lazio. Nello specifico, si compone di fette di vitello cotte assieme ad una fetta di prosciutto crudo ed una foglia di salvia tenute insieme da uno stuzzicadenti. Inutile dire che il sapore del vitello unito alla gustosità del crudo e il profumo della salvia dà vita ad un piatto delizioso.

Se poi immaginate che le fettine vanno infarinate e cotte nel burro e vino bianco, dovreste già avere l’acquolina in bocca per quell’irresistibile cremina che si forma sul fondo di cottura. Dalla descrizione, inoltre, credo che abbiate già capito che si tratta di un piatto molto semplice e rapido da realizzare. L’unico accorgimento, nel caso in cui dobbiate cucinarlo per molte persone, è quello di preparare le fette con anticipo in modo da avere tutto pronto per la cottura che richiede solo pochi minuti.

Ottimo come secondo da realizzare per pranzi domenicali e giorni di festa; è molto apprezzato sia dai grandi che dai più piccini. Si tratta di un piatto che sicuramente vi farà fare un’ottima figura! Dunque non abbiate timore, scrollate fino alla ricetta e buona preparazione!

I saltimbocca alla romana sono un secondo di carne facile e veloce da preparare. Come ormai avrete capito si tratta di una ricetta che ha origini nel Lazio. Nello specifico, si compone di fette di vitello cotte assieme ad una fetta di prosciutto crudo ed una foglia di salvia tenute insieme da uno stuzzicadenti. Inutile dire che il sapore del vitello unito alla gustosità del crudo e il profumo della salvia dà vita ad un piatto delizioso.  Se poi immaginate che le fettine vanno infarinate e cotte nel burro e vino bianco, dovreste già avere l'acquolina in bocca per quell'irresistibile cremina che si forma sul fondo di cottura. Dalla descrizione, inoltre, credo che abbiate già capito che si tratta di un piatto molto semplice e rapido da realizzare. L'unico accorgimento, nel caso in cui dobbiate cucinarlo per molte persone, è quello di preparare le fette con anticipo in modo da avere tutto pronto per la cottura che richiede solo pochi minuti.  Ottimo come secondo da realizzare per pranzi domenicali e giorni di festa; è molto apprezzato sia dai grandi che dai più piccini. Si tratta di un piatto che sicuramente vi farà fare un'ottima figura! Dunque non abbiate timore, scrollate fino alla ricetta e buona preparazione! 

Tempo cottura:10 Min
Tempo preparazione:5 Min
Tempo totale:15 Min
Categoria:Secondi
Dosi per::4 porzioni
Metodo di cottura:In padella
Preparazione
1. Appiattite le fettine di vitello ed iniziate a condirle in questo modo:

2. Posizionate al centro di ogni fettina una fetta di prosciutto ed una foglia di salvia in superficie; dunque bloccate il tutto con uno stuzzica denti.

3. A questo punto, prendete il burro e fatelo sciogliere in padella.

4. Nel frattempo, infarinate le fettine da entrambi i lati.

5. Una volta infarinate, disponete tutte le fettine una affianco all'altra; fate cuocere la parte sottostante lasciando la salvia in superficie e nappate la parte superiore. (Ovvero con un cucchiaio, raccogliete il fondo di cottura e continuate a versarlo ripetutamente sulle fette)

6. Fatta questa operazione, aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e fate cuocere ancora per 4/5 minuti.

7. Poi togliete dalla padella e dopo aver ristretto ulteriormente il fondo di cottura versatene un cucchiaio sopra ogni saltimbocca.

Ingredienti
* 8 fettine di vitello
* 8 fette di prosciutto crudo
* 8 foglie di salvia
* 50g di burro
* Mezzo bicchiere di vino bianco
* Farina per infarinare
* Sale q.b.