Île flottante: ecco come preparare il famoso dessert francese

L‘île flottante è uno dei dessert più famosi della cucina francese, presente in moltissimi bistrôt e ottimo come fine pasto, sebbene possa essere mangiato tranquillamente anche a colazione o come spuntino pomeridiano, per cambiare dalle solite abitudini.

Si tratta di un dolce complesso solamente in apparenza, dove l’unica difficoltà è quella di cuocere, senza romperle, le isolette di chiara d’uovo montate a neve. Questo piatto infatti si compone di 2 parti: la base di crema inglese e “l’isola” di albume zuccherato montato a neve, cotta nel latte bollente, soffice e delicata. Potrete in ultimo guarnire il tutto con del caramello o della salsa al cioccolato che potrete preparare voi o acquistare già pronte.

Vediamo come preparare, passo dopo passo, questo dolce al cucchiaio molto scenografico!

L'île flottante è uno dei dessert più famosi della cucina francese, presente in moltissimi bistrôt e ottimo come fine pasto, sebbene possa essere mangiato tranquillamente anche a colazione o come spuntino pomeridiano, per cambiare dalle solite abitudini. Si tratta di un dolce complesso solamente in apparenza, dove l'unica difficoltà è quella di cuocere, senza romperle, le isolette di chiara d'uovo montate a neve. Questo piatto infatti si compone di 2 parti: la base di crema inglese e "l'isola" di albume zuccherato montato a neve, cotta nel latte bollente, soffice e delicata. Potrete in ultimo guarnire il tutto con del caramello o della salsa al cioccolato che potrete preparare voi o acquistare già pronte.

Tempo cottura:15 Min
Tempo preparazione:35 Min
Tempo totale:50 Min
Categoria:Dolce
Tipo di cucina:Francia
Dosi per::4
Preparazione
1. Cominciate con il montara bene gli albumi.

2. Contemporaneamente mettete a scaldare un pentolino con dentro l'essenza di vaniglia.

3. Una volta che gli albumi saranno parzialmente montati aggiungete 50 gr di zucchero, un cucchiaio alla volta.

4. Quando avrete ottenuto una meringa ben montata prelevatene un cucchiaio.

5. Immergete delicatamente il cucchiaio con la meringa nel pentolino con il latte giunto ad ebollizione (mi raccomando, non prima).

6. Lasciate che cuoccia per circa 2 minuti, quindi (molto delicatamente!) rigirate e fate cuocere l'altro lato per ancora 2 minuti.

7. Mettete da parte su un piatto con carta assorbente.

8. Ripete l'operazione precedente con altri 3 cucchiai di meringa.

9. Una volta terminato mettete a riposare in frigo.

10. Preparate ora la crema inglese.

11. In una ciotola mescolate insieme i tuorli e lo zucchero rimanente.

12. Dovrete ottenere una crema pastosa.

13. Unite adesso il latte bollente, un mestolo alla volta, mescolando con una frusta.

14. Rimettete nel pentolino la crema e scaldate a fuoco medio-basso (non fate superari gli 84° se avete un termometro altrimenti cercate di farla rimanere in uno stato di leggero sobbollire).

15. Quando si sarà ben addensata spegnete il fuoco.

16. Versate una parte della crema in una ciotolina per dessert, adagiatevi al centro una delle meringhe preparate precedentemente e condite con la salsa al caramello/cioccolato.

17. Guarnite con la granella di mandorle (o lamelle di mandorle se preferite) e servite.

18. Buon appetito!
Ingredienti
* 175 gr di zucchero semolato
* 2 albumi
* 4 tuorli
* 500 ml di latte fresco intero
* 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
* salsa al caramello o al cioccolato
* granella di mandorle