La ricetta per la vellutata di porri e zucchine

La vellutata di porri e zucchine è un’ottimo piatto invernale per quando abbiamo voglia di rimanere leggeri. Si prepara in pochissimo tempo, ed anche questa, così come la Vellutata di zucca e patate, è ottima per tutti quei bambini che non sono dei grandi amanti delle verdure. Gli ingredienti, sono abbastanza variabili; Nella ricetta in basso noi abbiamo inserito solo il porro e la zucchina, ma nulla vi vieta, ad esempio, di inserire anche cipollotto o carota.

Nel box degli ingredienti, inoltre, abbiamo messo anche il formaggio spalmabile; in questa preparazione, infatti, abbiamo deciso di conferire un gusto più delicato. Se invece aspirate ad un tocco più forte e deciso, potrete aggiungere dell’ottimo parmiggiano reggiano grattuggiato ed ottenere un sapore che difficilmente non conquista; provare per credere!

In aggiunta per il completamento del piatto, sono quasi d’obbligo degli ottimi crostini di pane; non è importante se non ne avete comprati, quelli fatti in casa sono persino più buoni! Vi basterà tagliare del pane raffermo a cubetti e metterlo in forno per una decina di minuti con un filo d’olio, sale, pepe e rosmarino; aggiungeteli alla vellutata ben calda ed otterete un mix di sapori e consistenze davvero notevole!

La vellutata di porri e zucchine è un'ottimo piatto invernale per quando abbiamo voglia di rimanere leggeri. Si prepara in pochissimo tempo, ed anche questa, così come la Vellutata di zucca e patate, è ottima per tutti quei bambini che non sono dei grandi amanti delle verdure. Gli ingredienti, sono abbastanza variabili; Nella ricetta in basso noi abbiamo inserito solo il porro e la zucchina, ma nulla vi vieta, ad esempio, di inserire anche cipollotto o carota. Nel box degli ingredienti, inoltre, abbiamo messo anche il formaggio spalmabile; in questa preparazione, infatti, abbiamo deciso di conferire un gusto più delicato. Se invece aspirate ad un tocco più forte e deciso, potrete aggiungere dell'ottimo parmiggiano reggiano grattuggiato ed ottenere un sapore che difficilmente non conquista; provare per credere! In aggiunta per il completamento del piatto, sono quasi d'obbligo degli ottimi crostini di pane; non è importante se non ne avete comprati, quelli fatti in casa sono persino più buoni! Vi basterà tagliare del pane raffermo a cubetti e metterlo in forno per una decina di minuti con un filo d'olio, sale, pepe e rosmarino; aggiungeteli alla vellutata ben calda ed otterete un mix di sapori e consistenze davvero notevole!

Tempo cottura:15 Min
Tempo preparazione:10 Min
Tempo totale:25 Min
Categoria:Primi piatti
Dosi per::2 porzioni
Metodo di cottura:Tegame
1. Munitevi di un tegame capiente ed a sponde alte, schiacciate uno spicchio d'aglio, tagliate la cipolla grossolanamente e fateli rosolare in un po' d'olio.

2. Quando la cipolla si sarà ammorbidita, rimuovete l'aglio ed aggiungete nel tegame i porri tagliati e le zucchine.

3. Fate rosolare per pochi minuti, poi aggiungete sale, pepe, acqua fino a coprire e fate cuocere per una decina di minuti con il coperchio.

4. Quando le zucchine saranno abbastanza morbide, spegnete il fuoco e spostate il tutto in una terrina a sponde alte dove potrete frullare con il minipimer ad immersione.

5. Rimuovete l'acqua di cottura in eccesso in modo tale da poterla aggiungere solo se volete una consistenza diversa; poi frullate bene.

6. Una volta ottenuta la consistenza che preferite, aggiungete il formaggio spalmabile e frullate ancora per pochi minuti.

7. Impiattate e prima di servire spolverate con una macinata di pepe, un filo d'olio a crudo e se preferite, dei crostini di pane.
* Mezzo Kg di zucchine genovesi
* 2 porri
* 1 spicchio d'aglio
* Mezza cipolla bianca
* 70g di formaggio spalmabile
* Olio extravergine d'oliva q.b.
* Sale e pepe q.b.