Pollo al curry, la ricetta orientale che conquista

La ricetta del pollo al curry è una delle indiane più famose che usiamo replicare in italia. Ottimo da gustare sia come secondo che come accompagnamento della classica cupoletta di riso basmati scondito. La preparazione, è abbastanza rapida e si può accomodare anche con pochi minuti di anticipo; tutto quello che vi basterà fare, se non lo avete già fatto, è tagliare il petto di pollo in bocconcini.

In Italia diremmo che “la morte sua” è con il riso in bianco, che potete gustare caldo oppure a temperatura ambiente insieme al pollo al curry caldo. La ricetta che vi proponiamo noi oggi, però, non include la preparazione del riso, in quanto come, dicevamo prima, può anche essere omesso. Gli ingredienti, invece, fanno parte della nostra versione super golosa, fidatevi del procedimento e non ve ne pentirete.

Se volete creare un piatto unico a tutti gli effetti, oltre al pollo, potrete aggiungere in padella anche delle zucchine e carote, otterrete uno spezzatino assai gustoso completo di tutto. Per quanto riguarda le spezie, invece, nel caso in cui non aveste il curry, potrete semplicemnente crearlo con un mix di noce moscata, paprika, cumino, coriandolo, cannella, zafferano, zenzero, peperoncino, pepe nero e chi più ne ha più ne metta; create, insomma, il mix che preferite.

La ricetta del pollo al curry è una delle indiane più famose che usiamo replicare in italia. Ottimo da gustare sia come secondo che come accompagnamento della classica cupoletta di riso basmati scondito. La preparazione, è abbastanza rapida e si può accomodare anche con pochi minuti di anticipo; tutto quello che vi basterà fare, se non lo avete già fatto, è tagliare il petto di pollo in bocconcini.  In Italia diremmo che "la morte sua" è con il riso in bianco, che potete gustare caldo oppure a temperatura ambiente insieme al pollo al curry caldo. La ricetta che vi proponiamo noi oggi, però, non include la preparazione del riso, in quanto come, dicevamo prima, può anche essere omesso. Gli ingredienti, invece, fanno parte della nostra versione super golosa, fidatevi del procedimento e non ve ne pentirete. Se volete creare un piatto unico a tutti gli effetti, oltre al pollo, potrete aggiungere in padella anche delle zucchine e carote, otterrete uno spezzatino assai gustoso completo di tutto. Per quanto riguarda le spezie, invece, nel caso in cui non aveste il curry, potrete semplicemnente crearlo con un mix di noce moscata, paprika, cumino, coriandolo, cannella, zafferano, zenzero, peperoncino, pepe nero e chi più ne ha più ne metta; create, insomma, il mix che preferite. 

Tempo cottura:15 Min
Tempo preparazione:10 Min
Tempo totale:25 Min
Categoria:Secondi
Dosi per::4 porzioni
Metodo di cottura:Tegame
1. Tritate la cipolla e lo zenzero, poi schiacciate lo spicchio l'aglio.

2. Aggiungete l'olio in padella e fateli rosolare leggermente a fuoco lento.

3. Aggiungete anche il curry, o le spezie che avete scelto di mischiare.

4. Infarinate leggermente i vostri bocconcini di pollo; dunque aggiungeteli in padella.

5. Fate rosolare bene, aggiungete il sale e pepe, e quando il pollo sarà quasi a fine cottura, mettete anche lo yogurt greco.

6. Lasciate in cottura altri 4/5 minuti; poi servite con una spolverata di prezzemolo in superficie.

* 800g di bocconcini di pollo
* 1 cipolla dorata
* 1 spicchio d'aglio
* Farina q.b.
* Olio evo q.b.
* Sale q.b.
* 150g di yogurt greco
* 2 cucchiai di curry
* 3/4 cm di zenzero
* Prezzemolo q.b.