Pasta sfoglia: ingredienti, ricetta e preparazione

La pasta sfoglia rappresenta uno dei “capisaldi” della pasticcieria mondiale, che funge da base in numerose ricette. Nonostante ciò, prepararla in casa risulta essere più semplice di quanto possa sembrare inizialmente: ecco una ricetta che lo dimostra.

La pasta sfoglia rappresenta uno dei "capisaldi" della pasticcieria mondiale, che funge da base in numerose ricette. Nonostante ciò, prepararla in casa risulta essere più semplice di quanto possa sembrare inizialmente: ecco una ricetta che lo dimostra.
Preparazione
1. Creare un "cumulo" con 220 grammi di farina setacciata, alla quale andrà aggiunto il sale e dopo aver creato un'apertura al centro, versate circa 1 decilitro di acqua.

2. Impastate rapidamente per non rendere l'impasto troppo elastico, al massimo per 5 minuti.

3. Dopo aver ottenuto un panetto, incidetelo sulla superficie e lasciatelo riposare in uno panno di cotone in frigo per almeno 20 minuti.

4. Separatamente, lavorate la farina setacciata rimanente con il burro leggermente ammorbidito fino a sviluppare un secondo paneto, che andrà avvolto da carta oleata.

5. Anche questo dovrà riposare in frigo per 20 minuti.

6. Prendere la prima pasta e stenderla con il mattarello abbastanza da contenere l'altro panetto, che andrà piazzato al centro e chiuso unendo i lembi della pasta "esterna".

7. Stendere il doppio panetto con un movimento verso l'esterno e sempre con il matterello premere leggerlmente la pasta al centro del rettangolo e ripiegare i due lati più corti della sfoglia unendoli al centro.

8. Ripetere l'operazione, rimettere il panetto nella carta oleata e lasciar riposare in frigo per mezz'ora.

9. Dopodichè ripetere l'operazione per altre due volte, un'ora prima dell'utilizzo ristendere l'impasto formando ancora il rettangolo e ripiegalo ancora in tre parti.
Ingredienti
* 300 gr farina
* 300 gr burro
* q.b. acqua minerale naturale fredda
* q.b. sale