Parigina: la ricetta della pizza imbottita napoletana

La parigina è una pizza particolare di origine napoletana. Si tratta di una pizza imbottita, ripiena di pomodoro, prosciutto e formaggio, usando la pasta sfoglia come involucro per questa farcitura. Si tratta di uno street-food abbastanza particolare, facile da gustare nelle rosticcerie di Napoli e dintorni durante la giornata, per un pranzo o uno spuntino veloce, e facilmente ricreabile a casa propria. Ecco come!

La parigina è una pizza particolare di origine napoletana. Si tratta di una pizza imbottita, ripiena di pomodoro, prosciutto e formaggio, usando la pasta sfoglia come involucro per questa farcitura. Si tratta di uno street-food abbastanza particolare, facile da gustare nelle rosticcerie di Napoli e dintorni durante la giornata, per un pranzo o uno spuntino veloce, e facilmente ricreabile a casa propria.

Tempo cottura:35 Min
Tempo preparazione:250 Min
Tempo totale:285 Min
Categoria:piatto unico
Tipo di cucina:Campania
Dosi per::4
Preparazione
1. In una planetaria versate la farina.

2. A parte sciogliete il lievito nell'acqua.

3. Azionate la planetaria a velocità bassa e versate poco alla volta l'acqua con il lievito.

4. Non appena l'impasto inizierà a incordarsi unite 25 gr di olio, un cucchiaio alla volta.

5. In ultimo aggiungete 2 prese di sale.

6. Spostate l'impasto su un piano leggermente infarinato e lavoratelo a mano per 10 minuti quindi formate una palla e mettetela a riposare in una ciotola unta di olio per 3 ore in forno spento.

7. Mentre aspettate tagliate il formaggio a fette sottili di spessore simile.

8. Una volta pronto, ungete con abbondante olio una teglia da forno rettangolare, 32x40 circa, e stendetevi l'impasto.

9. Poco alla volta allungatelo fino a coprire interamente la dimensione della teglia.

10. Rimettete in forno spento a riposare per altri 30 minuti.

11. Tiratela fuori e iniziate a farcirla.

12. Versate il pomodoro a pezzi e dal centro coprite la pizza lasciando un margine ai bordi di 2-3 cm.

13. Coprite il pomodoro con il prosciutto cotto e in ultimo con le fette di formaggio.

14. Adesso stendete la pasta sfoglia e coprite per intero la lunghezza della pizza, sigillando il ripieno.

15. Usando una forchetta bucherellate la sfoglia.

16. In una ciotolina mescolate il tuorlo con il latte intero e usando un pennello, spennellate la superficie della sfoglia bucherellata.

17. Preriscaldate il forno statico a 200° quindi infornate e fate cuocere per circa 35 minuti.

18. Controllate la cottura e quando sarà pronta, tiratela fuori e fatela riposare 5 minuti.

19. Tagliate la pariginia in pezzi e servite.

20. Buon appetito!

Ingredienti
* 230 gr di pasta sfoglia rettangolare (potete prepararla in casa o comprarla già pronta)
* 500 gr di farina 0
* 300 ml di acqua
* 6 gr di lievito fresco di birra
* 1 tuorlo
* 150 gr di prosciutto cotto
* 250 gr di caciocavallo o simile
* 500gr di pomodoro a pezzi
* 2 cucchiai di latte intero
* olio evo
* sale