Pochi ingredienti per fare queste fastatiche piadine

La piadina non è altro che pane piatto. Proviene, come immagino sappiate già, dall’Emilia Romagna ed è un tipo di impasto che non subisce alcuna lievitazione. Si compone, principalmente, di acqua, farina e strutto. Tre ingredienti facili da reperire e che siamo soliti avere sempre i casa; in quanto lo strutto è tranquillamente sostituibile con del classico olio extravergine d’oliva.

I condimenti che si associano sono i più disparati: la si vede spesso in estate con lattuga, pomodoro e mozzarella ma anche con salumi come prosciutto cotto, crudo con pomodorini e grana o persino con verdure griliate e mozzarella di bufala. Insomma, potete semplicemente farcirla con ciò che preferite di più, otterrete sicuramente un risultato ottimo e ricco di gusto.

Da gustare calda o a temperatura ambiente, la piadina proviene direttamente dalle campagne come piatto povero a tutti gli effetti. La ricetta che vi forniamo noi oggi, è facile, veloce da preparare e soprattutto vi garantisce lo stesso risultato di quella acquistata; provare per credere! Detto ciò, vi lascio alla ricetta e vi auguro una buona preparazione!

La piadina non è altro che pane piatto. Proviene, come immagino sappiate già, dall'Emilia Romagna ed è un tipo di impasto che non subisce alcuna lievitazione. Si compone, principalmente, di acqua, farina e strutto. Tre ingredienti facili da reperire e che siamo soliti avere sempre i casa; in quanto lo strutto è tranquillamente sostituibile con del classico olio extravergine d'oliva. I condimenti che si associano sono i più disparati: la si vede spesso in estate con lattuga, pomodoro e mozzarella ma anche con salumi come prosciutto cotto, crudo con pomodorini e grana o persino con verdure griliate e mozzarella di bufala. Insomma, potete semplicemente farcirla con ciò che preferite di più, otterrete sicuramente un risultato ottimo e ricco di gusto. Da gustare calda o a temperatura ambiente, la piadina proviene direttamente dalle campagne come piatto povero a tutti gli effetti. La ricetta che vi forniamo noi oggi, è facile, veloce da preparare e soprattutto vi garantisce lo stesso risultato di quella acquistata; provare per credere! Detto ciò, vi lascio alla ricetta e vi auguro una buona preparazione!

Tempo cottura:10 Min
Tempo preparazione:5 Min
Tempo totale:15 Min
Categoria:Piatto unico
Dosi per::6 Piadine
Metodo di cottura:In padella
Preparazione
1. Prendete una terrina e setecciate insieme la farina, il lievito ed il sale.

2. Aggiungete, poi, l'acqua e lo strutto, poi impastate e, se necessario, aiutatevi con dell'altra farina. L'impasto deve essere morbido ma non appiccicoso.

3. Coprite con una pellicola e fate riposare mezz'ora.

4. Riprendete il composto, impastate pochi secondi e poi dividete in 6 porzioni da 130/140g ciascuna.

5. Ricavate dele palline tramite il processo di pirlatura e fate riposare nuovamente sotto la pellicola per 15 min.

6. Adesso è il momento della cottura, stendete ogni panetto ad uno spessore di 2mm circa e cuocete in padella a fuco moderato per 1/2 minuti.

7. Farcite come preferite e servite alla temperatura che preferite.

Ingredienti
* 500g di farina 00
* 220g d'acqua
* 80g di strutto (in alternativa la stessa quantità d'olio extravergine d'oliva)
* 10g di sale
* 10g di lievito istantaneo per torte salate