Come preparare i babà napoletani

Il babà è uno dei dolci più famosi della tradizione campana. Si tratta di uno squisito dolcetto liquoroso e soffice, immerso in una bagna aromatizzata al limone e rum. C’è da dire, però, che la ricetta non è proviene da Napoli. Si narra, al contrario di un Re polacco che, trovatosi in esilio in Francia, decise di aggiungere il rum al dolce tipico della zona; dando così vita ai babà. Pensate che il nome deriva dall passione del Re proprio per la figura di Alì Babà!

Attraverso i cuochi francesi, poi, questo dolce arrivò a Napoli dove venne studiato ed elaborato fino a renderlo eccellenza della città e di tutta la Campania in generale. Non fatevi spaventare dalla grandezza della fama, l’esecuzione dei babà napoletani è veramente semplice. Non ci sono procedure che anche un principiante non sappia fare; e, anche quando la troviate difficile, la soddisfazione che proverete dinnanzi allo stupore dei vostri ospiti, sicuramente saprà ripagarvi!

Ovviamente anche per questo dolcetto esistono tante varianti; la bagna può essere al Rum, al limoncello, o anche allo sciroppo di frutta; che è meno alcolico. Anche l’interno può essere variato ed accompagnato da farciture alla panna o alla crema pasticcera, e l’esterno, se volete può anche essere spalmato con della marmellata a piacere vostro.

Il babà è uno dei dolci più famosi della tradizione campana. Si tratta di uno squisito dolcetto liquoroso e soffice, immerso in una bagna aromatizzata al limone e rum. C'è da dire, però, che la ricetta non è proviene da Napoli. Si narra, al contrario di un Re polacco che, trovatosi in esilio in Francia, decise di aggiungere il rum al dolce tipico della zona; dando così vita ai babà. Pensate che il nome deriva dall passione del Re proprio per la figura di Alì Babà! Attraverso i cuochi francesi, poi, questo dolce arrivò a Napoli dove venne studiato ed elaborato fino a renderlo eccellenza della città e di tutta la Campania in generale. Non fatevi spaventare dalla grandezza della fama, l'esecuzione dei babà napoletani è veramente semplice. Non ci sono procedure che anche un principiante non sappia fare; e, anche quando la troviate difficile, la soddisfazione che proverete dinnanzi allo stupore dei vostri ospiti, sicuramente saprà ripagarvi! Ovviamente anche per questo dolcetto esistono tante varianti; la bagna può essere al Rum, al limoncello, o anche allo sciroppo di frutta; che è meno alcolico. Anche l'interno può essere variato ed accompagnato da farciture alla panna o alla crema pasticcera, e l'esterno, se volete può anche essere spalmato con della marmellata a piacere vostro.

Tempo cottura:13 Min
Tempo preparazione:40 Min
Tempo totale:53 Min
Categoria:Dolci
Dosi per::15 babà
Metodo di cottura:Cottura in forno
Preparazione
1. Mescolate insieme la farina setacciata ed il lievito in polvere; poi in una scodella a parte, mischiate le due uova intere, il latte ed il tuorlo ed uniteli alla farina e lievito mescolando finchè il tutto non sarà omogeneo.

2. Aggiungete tutti gli ingredienti mentre mescolate, in questo modo non si formeranno grumi; dunque fate lo stesso con lo zucchero.

3. Unite anche il sale ed il burro morbido continuando a mescolare; la consistenza dovrà essere morbida ma quasi liquida.

4. Trasferite l'impasto negli stampi appositi mediante una sac à poche, abbiate cura, però, di lasciare almeno un centimetro dal bordo di ogni spazietto.

5. Lasciate lievitare per 30 minuti alla temperatura di 30 gradi nel forno spento con la luce accesa; se avete fatto tutto correttamente, si formerà una piccola cupola all'infuori dello stampo.

6. Infornate dunque a 180 gradi in forno ventilato preriscaldato per 13 minuti; quando si sfileranno con facilità dalo stampo, saranno pronti.

7. Lasciate raffreddare e dedicatevi alla bagna: prendete un pentolino e fate riscaldare mezzo litro d'acqua insieme allo zucchero ed alle scorze del limone; quindi portate a bollore, poi filtrate.

8. Trasferite in una ciotola, aggiungete il rum, e quando la bagna è ancora calda immergete completamente i babà uno per volta per qualche secondo; poi metteteli a scolare su una gratella.

9. Fate riposare per un'oretta in frigorifero, poi servite.

Ingredienti
* 125g di farina
* 50g di burro
* 2 uova intere
* 1 tuorlo
* 15g di latte
* 15g di zucchero
* 15g di lievito secco in polvere
* un pizzico di sale
* PER LA BAGNA
* 500g di acqua
* 250g di zucchero
* 250g di rum
* La scorza di un limone