Vellutata di zucca e patate: la regina dell’inverno

La vellutata di zucca e patate è uno dei piatti che più grida autunno ed inverno; una ricetta squisita ottima da servire in diverse occasioni. Colorata e priva di strane consitenze, è amata anche dai bambini che non sono particolarmente avvezzi a mangiare le verdure. Trattandosi a tutti gli effetti di una crema, la vellutata, in questo campo, sembra riscontrare molto successo!

La preparazione è veramente semplice da portare a termine e richiede pochi passaggi. Anche le tempistiche non sono eccessive nel caso in cui abbiate abbastanza tempo per tagliare zucca e patate. Non occorre, inoltre, che il taglio o le dimensioni siano precise perchè, tanto, tutto andrà frullato per dare vita ad una crema liscia, appunto, come il velluto.

Le varianti e gli abbinamenti sono le più disparate; insieme alla zucca, ad esempio, potrete aggiungere anche del porro, oppure delle carote, cipollotto o altri tipi di verdure che vorreste includere nella vostra zuppa. Una volta terminata, poi, potrete accompagnarla con dei crostini di pane fatti in casa. Si realizzano in pochi minuti in forno con sale, pepe, olio e rosmarino e, credetemi, fanno davvero la differenza.

La vellutata di zucca e patate è uno dei piatti che più grida autunno ed inverno; una ricetta squisita ottima da servire in diverse occasioni. Colorata e priva di strane consitenze, è amata anche dai bambini che non sono particolarmente avvezzi a mangiare le verdure. Trattandosi a tutti gli effetti di una crema, la vellutata, in questo campo, sembra riscontrare molto successo! La preparazione è veramente semplice da portare a termine e richiede pochi passaggi. Anche le tempistiche non sono eccessive nel caso in cui abbiate abbastanza tempo per tagliare zucca e patate. Non occorre, inoltre, che il taglio o le dimensioni siano precise perchè, tanto, tutto andrà frullato per dare vita ad una crema liscia, appunto, come il velluto. Le varianti e gli abbinamenti sono le più disparate; insieme alla zucca, ad esempio, potrete aggiungere anche del porro, oppure delle carote, cipollotto o altri tipi di verdure che vorreste includere nella vostra zuppa. Una volta terminata, poi, potrete accompagnarla con dei crostini di pane fatti in casa. Si realizzano in pochi minuti in forno con sale, pepe, olio e rosmarino e, credetemi, fanno davvero la differenza. 

Tempo cottura:40 Min
Tempo preparazione:15 Min
Tempo totale:55 Min
Categoria:salse
Dosi per::4 porzioni
Metodo di cottura:Tegame
1. Mondate la cipolla, fatela a pezzetti grossolani e fatela rosolare con un po' d'olio in un tegame capiente a sponde alte.

2. Fate lo stesso con la zucca e le patate e quando la cipolla avrà rosolato, aggiungetele in pentola.

3. Aggiungete sale e pepe e fate rosolare per qualche minuto; poi coprite con acqua.

4. Mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco medio per 25/30 minuti; mescolate di tanto in tanto affinchè non si attacchi.

5. Quando sia la zucca che le patate si romperanno facilmente con una forchetta, trasferite il tutto in una terrina a sponde alte.

6. Eliminate gran parte del liquido di cottura in modo tale che possiate aggiungerlo in seguito per regolare la consistenza; dunque frullate tutto con il minipimer ad immersione.

7. Una volta ottenuta la consistenza desiderata, impiattate la vostra vellutata ed aggiungete un filo d'olio a crudo, una macinata di pepe e servite ben calda.
* 600g di zucca
* 300g di patate
* 1 cipolla
* 40g di formaggio grattuggiato
* Olio extravergine d'oliva q.b.
* Sale q.b.
* Pepe q.b.